Non è necessario spendere una fortuna per vestire bene ed essere trendy, né tanto meno attendere disperatamente l’arrivo dei saldi: c’è tutta una serie di accessori da comprare sotto i 50 euro e ognuno di essi è perfetto per dare un tocco in più anche al look più basic.

Galleria di immagini: Accessori: i 10 da non perdere sotto i 50 euro

L’accessorio giusto, infatti, oltre a rinnovare un outfit già utilizzato varie volte, è ancora più utile degli abiti per esprimere la propria personalità attraverso il look scelto. Tra store online dove si trova sempre qualche offerta e i giganti del low cost che mettono a disposizione collezioni intere accessibili per tutti e sempre al passo con le tendenze del momento, è facile trovare il pezzo giusto.

Ecco dei consigli per inserire nel proprio guardaroba 10 accessori da comprare sotto i 50 euro.

  1. Bandana vintage. Il grande ritorno del vintage, degli anni Cinquanta e dello stile da pin up ha riportato in auge questo accessorio, una volta indispensabile nel selvaggio West, e poi adottato anche dai bikers. Ideale per raccogliere le acconciature, si può indossare pure come foulard o al collo. La propone Levi’s con la Paisley Bandana (8,90 euro) in morbido tessuto cachemire.
  2. Cintura borchiata. La cintura wester torna dagli anni Novanta per dare verve ai look casual: se per voi è davvero troppo, provate la proposta Asos, la cintura skinny in pelle sintetica con borchie a stella (11,90 euro).
  3. Borsa a secchiello. Un grande must dell’eleganza sobria e pratica, sempre più amato anche da giovani e giovanissime. Ha in sé tutti i must di stagione la borsa a secchiello in similpelle effetto granulato nero Pimkie (29,99 euro), con fodera bordeaux e due pon pon laterali di frange.
  4. Cappello a tesa larga. Questo accessorio aggiungerà un tocco di eleganza ai completi indipendentemente dal luogo e dal look scelto per indossarlo: da Kiabi il cappello a falde larghe blue navy, di pannolenci con nastro coordinato e fiocco fantasia (9,00 euro).
  5. Mocassino. Si indossa sotto i tailleur con gonna o pantalone ma anche con i jeans: il mocassino è versatile, elegante ed easy chic. Di Zara la scarpa bassa di colore marrone con mascherina sulla tomaia e suola in contrasto nera (49,95 euro).
  6. Portachiavi. Anche questo è un accessorio che non può mancare, sia per la sua utilità che per il tocco speciale che può regalare, per esempio, anche a una borsa o a uno zainetto. Di Swarovski il portachiavi a forma di cuore con un mix di cristalli in diverse nuance e dimensioni su un tessuto grigio Alcantara. Il lato posteriore è realizzato in pelle in argento di vitello e il design è arricchito da un anello in acciaio (39,00 euro).
  7. Occhiali da sole. Non possono mancare neppure in inverno, per le giornate più soleggiate. La marca londinese Spitfire ha conquistato un fedelissimo seguito grazie ai suoi occhiali all’avanguardia caratterizzati da dettagli di stile creativo, lenti UV removibili e montature in plastica in colori vivaci. Su Asos.com si trova la proposta con una montatura evergreen tartaruga (35,99 euro).
  8. Fermaglio capelli. Un cerchietto brillante, con pietre nere e luminose come quello Accessorize (15,90 euro), è perfetto per rinnovare anche il look più banale.
  9. Sciarpa. Pesante invernale o in cotone più leggera per le mezze stagioni, la sciarpa aggiunge un tocco sofisticato ma anche di colore agli outfit. Morbida la sciarpa in tessuto mélange, con frange sui lati corti, in grigio scuro o arancione, di H&M (19,99 euro).
  10. Collana. Perfetta per creare l’effetto boho-chic una collana di bigiotteria ben fatta e di dimensioni ragguardevoli, abbastanza da indirizzare gli sguardi sul décolleté. Adatta a tutti i tipi di look, dal casual all’elegante, la collana Sisley su Zalando.it (40,00 euro), disponibile in nero e in giallo.