La lentezza intestinale nello smaltimento del cibo è una spiacevole situazione che può essere eliminata sapendo che esistono alimenti che causano costipazione.

Ecco 10 alimenti che causano costipazione da evitare, soprattutto se non si ha un intestino molto reattivo.

  1. Patatine fritte. Uno dei primi alimenti che causano costipazione sono le patatine fritte, fonte ricca di grassi malsani che rallentano il sistema digestivo, rendendo più difficile il movimento intestinale.
  2. Banane acerbe. Le banane non troppo mature sono tra gli alimenti che causano costipazione. Questo perché le banane acerbe contengono una maggiore concentrazione di tannini, antiossidanti naturali che possono causare o aggravare la costipazione.
  3. Cachi. Seppur non possa sembrare, il composto naturale del cachi inibisce le contrazioni muscolari (che permettono al cibo di muoversi lungo il tratto digestivo), quindi può causare o aggravare la costipazione.
  4. Cioccolato. Benché solido alleato della salute, il cioccolato rientra tra gli alimenti che causano costipazione. Questo perché, secondo una ricerca condotta negli Stati Uniti d’America, questo alimento renderebbe più difficile la digestione, arrestando i movimenti intestinali.
  5. Bistecca. Anche se ricchissima fonte di proteine, la bistecca è tra gli alimenti che causano costipazione per via della sua capacità di affaticare, per il suo lungo processo digestivo, l’organismo, rendendo più difficile lo smaltimento.
  6. Pane bianco. I cereali raffinati con i quali viene realizzato il pane bianco sono degni nemici della digestione, rendendo questo uno degli alimenti che causano costipazione. Meglio sostituirlo con le pane integrale, più facile da decomporre dall’organismo.
  7. Prodotti congelati. Benché molto consumati da tutti coloro che hanno una vita molto impegnata, i prodotti surgelati sono alimenti che causano costipazione. Questo per via del basso contenuto di componenti nutritivi a favore dell’organismo che, nel processo di congelamento industriale, vengono distrutti.
  8. Latte e formaggio. I prodotti derivanti dal latte (ed il latte stesso), benché proteggano dal rischio di diabete, sono alimenti che causano costipazione. Questo perché il corpo umano perde l’enzima per lo smaltimento del lattosio a pochi anni dalla nascita, rendendo più difficile, in età avanzata, la digestione di questi prodotti.
  9. Caffeina. Sorseggiare frequentemente bevande molto ricche di caffeina rischia di creare, nell’organismo, un processo digestivo finto, che porta il tratto intestinale a seccarsi.
  10. Fast food. Infine, tra gli alimenti che causano costipazione, vi sono quelli tipici dei fast food americani, che contengono grassi e carboidrati saturi che rendono più lento il processo digestivo.
Fotostoria: 16 cibi che non fanno ingrassare, nonostante le apparenze