La bellezza passa anche, e soprattutto, attraverso l’igiene e la pulizia dei denti: tuttavia, ogni giorno si mangiano alimenti che macchiano i denti e che rendono difficoltosa la salvaguardia della pulizia orale.

Ecco i più temibili 10 alimenti che macchiano i denti e che potrebbero, a lungo andare, compromettere smalto bianco.

  1. Frutti rossi: seppur siano la più ricca fonte di antiossidanti disponibile in natura, il consumo di frutti rossi e di bacche dal colore rosso o violaceo aumenta il rischio di vedere ingiallire il proprio smalto. Però, per far sì che questi alimenti che macchiano i denti non abbiano la meglio, basterà lavare immediatamente i denti, non appena consumato il pasto o lo spuntino.
  2. Vino rosso: anche questo, se consumato in maniera moderata, può essere, come dimostrato da numerosi studi, un valido alleato della salute. Per ridurre il suo effetto e rimuovere il vino rosso dalla lista di alimenti che macchiano i denti basterà accompagnarlo ad una manciata di mandorle che, stimolando la salivazione, permetteranno la lubrificazione della bocca.
  3. Caffè: consumato in maniera costante in tutto il mondo occidentale, il caffè è in assoluto uno dei peggiori alimenti che macchiano i denti. In questo caso, sebbene sia sempre meglio ridurne il più possibile il consumo, si può ovviare aggiungendo una lacrima di latte che ne attenua gli effetti.
  4. : uno degli alimenti che macchiano i denti è proprio il tè che, seppur molto consigliato per contrastare la fame o altre patologie, contiene elementi chimici che macchiano. Per porre rimedio all’ingiallimento, la soluzione può essere la medesima del caffè: aggiungere un po’ di latte, come fanno gli inglesi.
  5. Aceto balsamico: a differenza di tutti gli altri alimenti che macchiano i denti, l’aceto balsamico non solo colora i denti, corrodendo lo smalto, ma aderisce alla bocca permanendo per più tempo, prolungando i suoi effetti. L’igiene orale, dunque, nel caso di consumo di aceto balsamico, deve essere più efficace possibile.
  6. Cola: come tutte le bevande gassate, anche la cola tende a rovinare lo smalto dei denti. Inoltre, i coloranti contenuti in questa bevanda, la rendono uno dei più teminibili alimenti che macchiano i denti.
  7. Caramelle dure: caramelle come lecca-lecca o simili possono essere bollati come alimenti che macchiano i denti in quanto i coloranti possono aderire allo smalto dentale deturpandolo. In questo caso, bisognerà prestare attenzione al loro consumo; soprattutto nel caso di bambini che hanno appena perso i denti da latte.
  8. Pomodoro: in particolare la polpa ed il sugo di pomodoro sono tra gli alimenti che macchiano i denti per via della loro acidità che, nel lungo periodo, può deturpare la salute della bocca. Dopo aver mangiato, è necessario spazzolare con vigore e passare il filo interdentale.
  9. Limone: un altro degli alimenti che macchiano i denti è il limone che, come il pomodoro, corrode lo smalto dei denti portandoli a diventare gialli o, comunque, più scuri. Il limone, tuttavia, è ormai diventato un must nelle diete; basterà ridurne leggermente il consumo per arginare il rischio.
  10. Uva: infine, l’ultimo degli alimenti che macchiano i denti è l’uva che, per via dell’altissimo contenuto di epigmenti, può nuocere la bellezza della bocca.