A caccia di una dieta che vi permetta di perdere peso velocemente? Conoscere i cibi da evitare per dimagrire in fretta può essere un ottimo punto di partenza, specie se non si vuole seguire un vero e proprio schema alimentare.

Spesso infatti basta bandire dalla tavola gli alimenti da bollino rosso, ovvero quelli più calorici, per ritrovare la silhouette e dare una sferzata di benessere anche all’organismo. La lista nera potrebbe essere davvero lunga ma qui ci limiteremo a indicare  i 10 cibi che sono assolutamente da evitare durante la dieta per dimagrire in fretta.

  1. Patatine fritte. All’ora dell’aperitivo sono spesso uno snack irrinunciabile ma attenzione: in 100 gr di patine fritte si nascondono ben 150 calorie, senza contare che il sale presente in grande quantità può aumentare la ritenzione idrica, causa principale dell’odiata cellulite.
  2. Bibite gassate e zuccherate. Per perdere peso in fretta vietato tenere in dispensa succhi di frutta ma anche bevande gassate, anche se in versione “light”. Spesso infatti gli zuccheri sono sostituiti con l’aspartame.
  3. Alcolici. Stesso discorso per gli alcolici che possono rappresentare una vera e propria bomba calorica, nonché una minaccia per la linea. Per avere un’idea, si va dalle 100 calorie di un bicchiere di vino rosso alle 140 calorie di un cocktail.
  4. Dolci. Per perdere peso meglio evitare anche per un certo periodo di tempo dolci e dessert. Gli zuccheri, si sa, non vanno d’accordo con la bilancia.
  5. Insaccati. Salame, mortadella ma anche prosciutto cotto: per dimagrire è bene dare un taglio drastico anche a questi alimenti, ricchi di grassi saturi e responsabili anche dell’aumento del colesterolo cattivo.
  6. Salse. La maionese è un grande classico per accompagnare i piatti di pesce o di carne ma è anche particolarmente insidiosa: basti pensare che in 100 gr si trovano ben 680 calorie. Meglio puntare su salse hand made a base di yogurt.
  7. Burro. Per condire e per cucinare, vietatissimo usare il burro, decisamente troppo grasso. Meglio aggiungere ai piatti solo un filo di olio EVO a crudo.
  8. Insalatone. Può sembrare un’alternativa molto sana in pausa pranzo ma può nascondere un’insidia: spesso infatti, la classica insalata del bar, può diventare un piatto molto calorico perché abbina tonno, uovo e mozzarella.
  9. Formaggi stagionati. Sono i più saporiti, si sa, ma sono anche tra i cibi da evitare per dimagrire in fretta, perché molto grassi e calorici. Meglio allora puntare su formaggi freschi come la ricotta di capra.
  10. Pane e pasta. Per perdere peso in fretta, meglio dare un taglio anche a pane e pasta e preferire le versioni integrali, anche se comunque in piccole quantità.

Leggi anche: Dieta velocissima: 5 kg in una settimana | Come iniziare correttamente una dieta