Un’intera giornata in spiaggia mette appetito: dopo le ore passate tra bagni in mare e tornei di beach volley, arriva anche il momento di concedersi uno spuntino, meglio se pratico, sano e che non appesantisca troppo. Inoltre il caldo disidrata il corpo, quindi è bene assumere molti liquidi. Come equipaggiarsi quindi per rifocillarsi in spiaggia? Ecco 10 consigli :

1. Anguria: una fetta d’anguria, ricca di acqua e di fibre e povera di calorie, disseta, rinfresca e sazia ma non appesantisce.

2. Panini: meglio se preparati in casa con salumi leggeri e senza salse che, con il caldo, possono andare a male facilmente.

3. Pasta fredda: magari condita con un filo d’olio, mozzarella e basilico.

4. Insalata di riso: preparatela con l’aggiunta di tonno al naturale, mais e formaggio, che saziano senza appesantire.

5. Pizza e focaccia: ma non tutti i giorni, e purché non siano troppo unte o condite con ingredienti pesanti.

6. Yogurt: da conservare però correttamente in un piccolo frigorifero o in una borsa termica.

7. Frutta: l’ideale per uno spuntino rinfrescante, perché contiene acqua, fibre e zuccheri.

8. Acqua:  va bevuta in abbondanza, per evitare la disidratazione.

9. The freddo:  evitate quello in bottiglia e lattina e preparatelo la mattina, con poco zucchero

10. Gelato: se di ottima qualità e preparato con ingredienti naturali, un gelato sotto l’ombrellone è un must!

photo credit: teobonjour – www.matteomignani.it via photopin cc