Daniela Fusco, autrice di I miei primi 30, offre dieci consigli preziosi per evitare fregature in materia di uomini.

1) Stare alla larga dagli eterni Peter Pan per i quali non è mai il momento giusto per una storia seria.

2) Fare attenzione al dongiovanni, affascinante e prestante, che cerca solo incontri sessuali per appagare il suo ego.

3) Meglio evitare: i maschi che curano eccessivamente il loro aspetto fisico; gli over 50 che pensano di avere ancora vent’anni e gli appiccicosi, che trasformano la donna in un’ossesione e non la lasciano vivere.

4) Imparare a riconoscere la piattola, ossia l’uomo che ha sempre un motivo per lamentarsi, ma essendo capace di fare una corte serrata, finisce col prendere la donna per sfinimento.

5) Liberarsi dello zerbino. Per quanto possa essere piacevole non essere mai contraddetti, alla lunga ci si annoia. Inoltre l’uomo zerbino non è garanzia di fedeltà, anche lui può tradire.

6) Anche nei momenti di maggiore fragilità meglio evitare di innamorarsi di un amico.

7) Smascherare i papà che raccontano di essere gli unici a prendersi cura dei figli e parlano delle ex solo come delle arpie. Sarà vero o voglio farsi compatire?

8) Non fidarsi dei ricconi, che spesso usano il potere dei soldi per conquistare una donna e appena ottengono ciò che vogliono se ne sbarazzano.

9) Tenere alla larga i bamboccioni per i quali verrà sempre prima la mamma.

10) Scappare dall’uomo perfetto, che riesce ad ingannare tutti. Si è in sua presenza se: fa una corte sottile; dal primo bacio parla già di lei come fidanzata; non fa sesso prima di un mese; manda gli auguri per il mesiversario; fa la proposta di matrimonio dopo pochi mesi.