Ormai le vacanze sono entrate nel vivo: sebbene in molti scelgano la montagna, viaggi romantici o città d’arte, i più optano per il mare, per giornate di bagni, abbronzatura, giochi in spiaggia classici ma dal fascino intramontabile, adatti per i bambini e per gli adulti.

C’è chi ha bisogno di divertimento e chi, invece, al mare, sceglie di rilassarsi per qualche ora, allontanandosi dai pensieri e dalle preoccupazioni quotidiane. Esistono tantissimi giochi da spiaggia, dai più semplici a quelli più articolati, che aiutano a trascorrere piacevoli momenti, anche in compagnia. Soprattutto in compagnia dei più piccoli e dei ragazzi adolescenti, è fondamentale mixare momenti di puro relax a giochi da spiaggia che siano divertenti sia per loro che per mamma e papà.

Dalle classiche biglie che corrono sul percorso disegnato per loro nella sabbia alla sfida a racchettoni, passando per le carte da gioco, ecco 10 giochi da spiaggia da provare.

  1. Beach-volley. Un vero e proprio evergreen tra i giochi da spiaggia. Adatta a grandi e bambini, questa attività permette non solo di divertirsi in compagnia, ma anche di consumare le calorie che spesso, durante le vacanze, non si tengono sott’occhio.
  2. Racchettoni. Un altro must estivo è la battaglia a racchettoni, in riva al mare o direttamente in acqua. Tra i giochi da spiaggia, anche questa sorta di ping-pong aiuterà a trascorrere del tempo divertendosi e, perché no, a fare attività fisica.
  3. Caccia al tesoro. Soprattutto in vacanza con i più piccoli, uno dei giochi da spiaggia più divertenti è, senza dubbio, la caccia al tesoro. Che sia in accordo con i proprietari del lido o con indizi limitrofi al proprio ombrellone, questa attività aiuterà anche a stimolare l’ingegno.
  4. UNO! Chi non ha mai giocato, almeno una volta nella vita, a questo gioco fatto con le carte? Quattro colori e tantissimi ostacoli che renderanno ancora più divertente il gioco. Non c’è un limite di partecipanti e tutti, dai più piccoli ai più grandi, possono giocare.
  5. Nomi, Cose, Città. Un altro dei giochi da spiaggia, perfetto per i momenti dopo il pranzo, è “Nomi, Cose, Città”, vero e proprio classico di tutti gli studenti quando in aula manca il docente. Con questo gioco sarà possibile anche accrescere, divertendosi, il proprio vocabolario.
  6. Ruba bandiera. Soprattutto se il gruppo è molto numeroso, tra i giochi da spiaggia non può mancare il classico ruba bandiera. Basterà una maglietta messa a disposizione da un volontario e due squadre: il resto sarà puro divertimento.
  7. Tiro alla fune. A differenza di tutti gli altri giochi da spiaggia, questo richiede un po’ di organizzazione. Infatti, sarà necessario partire da casa già attrezzati con una grande fune che permetta di giocare. Inoltre, per non infastidire gli altri bagnanti, bisognerà cercare uno spazio sufficientemente grande. Poi, sarà tutta questione di forza.
  8. Memory. Questo gioco da spiaggia è perfetto nei momenti di relax, tra un bagno ed un altro, specialmente per tutte coloro che detestano dormire al mare. In questo caso, la possibilità di vittoria è affidata alla memoria che dovrà essere in grado di ricordare la posizione delle carte coperte.
  9. Scala Quaranta. Indipendentemente dall’età, Scala Quaranta è un vero e proprio classico dei giochi da spiaggia, soprattutto con le carte, in grado di unire giovani ed adulti attorno ad un piccolo tavolino.
  10. Rubamazzo. Infine, per i più nostalgici che sono legati alle carte napoletane, tra i giochi da spiaggia più semplici e che regalano attimi di puro divertimento c’è, senza dubbio, rubamazzo. In fondo, basterà solo porsi come obiettivo far vincere strategicamente il proprio avversario fino all’ultima mano, momento nel quale si potrà “rubare” il tesoretto che ha accumulato.