Se vi mancano già le vacanze estive e avete deciso di prendervi una piccola pausa, da sole, con le amiche, con il partner, con la famiglia, ecco 10 mete per un weekend d’autunno per tutti i gusti, tra mare e montagna, città d’arte e percorsi enogastronomici in giro per l’Italia.

L’autunno, infatti, è la stagione ideale per brevi viaggi, le temperature alte sono ormai un ricordo, mentre il freddo dell’inverno non è ancora arrivato. Restano giornate dal tiepido sole, paesaggi mozzafiato dai caldi colori di stagione e una natura che offre rigogliosa i suoi doni, tra vendemmie, castagne e funghi.

Vediamo, allora, 10 mete per un weekend d’autunno in Italia, cosa fare e dove dormire.

Galleria di immagini: 10 mete per un weekend d'autunno, foto

  1. Dolomiti. In autunno la magia del foliage e la bellezza dei percorsi immersi nella natura fanno delle Dolomiti una meta ideale per chi è in cerca di relax. La vastità delle proposte, poi, è in grado di stupire. Nel giardino termale di QC Terme Dolomiti (Val di Fassa), dal 31 ottobre al 20 dicembre 2017, sarà possibile soggiornare per una notte nella “Nuvola del Benessere”, una speciale installazione artistica, ideata da Mao Fusina e Alessandro Bolis, realizzata da Roberto Duclos e arredata da Lago Design e Tempur, una camera da letto trasparente e sospesa che permette di ammirare il colore del cielo e i profili delle Dolomiti. Per i fan dello yoga, invece, presso la Alpina Dolomites Lodge & Spa (Alpe di Siusi), c’è una settimana di Yoga Kundalini con il maestro Andrea Danke, dal 15 al 22 ottobre 2017, per imparare esercizi e tecniche di meditazione circondati dallo spettacolo delle Dolomiti.
  2. Milano. Milano in autunno torna capitale della moda grazie alle sfilate tra il 20 e il 25 settembre. Tanti gli appuntamenti in città nella stagione, tra cui due grandi mostre a Palazzo Reale, Dentro Caravaggio, dal 29 settembre, e Toulouse-Lautrec. Il mondo fuggevole (dal 17 ottobre). Se amate l’arte contemporanea non potete perdere un soggiorno presso il nuovo hotel di design NYX Milano, un’opera d’arte esso stesso, decorato con stile urbano, giovane, con le opere dei migliori street artist milanesi e con una meravigliosa terrazza all’ultimo piano con vista sullo skyline cittadino.
  3. Rimini. L’arrivo dell’autunno coincide in Emilia Romagna con la stagione di vino, castagne, prodotti del sottobosco che si trasformano in pranzi e cene a base di funghi, tartufi e altre prelibatezze. Rimini non è solo spiagge del resto: dagli appuntamenti nel parco Federico Fellini (il 23 e 24 settembre torna Giardini d’Autore), alla storia romana della città, passando per le gite fuori porta in Montefeltro, ce n’è per tutti i gusti. Anche dormire presso il Grand Hotel Rimini, testimonianza liberty, inaugurato nel 1908, è un viaggio nella storia e nel lusso.
  4. Umbria. Per gli amanti dell’enogastronomia, in questo periodo, imperdibili i 27 Sentieri della Strada del Sagrantino, per scoprire il territorio, facendo tappa in cantine dove assaggiare il Sagrantino, il Rosso di Montefalco, il Grechetto, il Trebbiano Spoletino oppure il prezioso Sagrantino passito. Nei frantoi è l’olio extra vergine di oliva a denominazione di origine protetta a farla da padrone, insieme a quello proveniente dall’agricoltura biologica. Soggiorno ideale presso il Borgo dei Conti Resort, a due passi da Perugia, che offre quiete e charme ai più alti livelli. Eccellente il ristorante, con menu orientato verso tipicità dell’area umbro-toscana, dove in questa stagione si possono trovare quaglie, tartufo e tante eccellenze del territorio.
  5. Toscana. Quando si pensa al relax si pensa alla Toscana: c’è ancora tempo per la caccia al tartufo organizzata dal Castel Monastero Resort & Spa Toscana (Siena). Il pacchetto comprende soggiorno, prima colazione a buffet presso il ristorante Contrada, escursione a caccia al tartufo, pranzo con menù a base di tartufo e accesso al percorso acqua benessere con sauna finlandese, biosauna, Hammam, piscina con idromassaggi ad effetto tonificante, piscina con elevata densità salina rilassante e con effetto drenante, percorso Kneipp, docce emozionali con cromoterapia ed essenze naturali.
  6. Roma. Insieme alla primavera, l’autunno è la stagione più bella per visitare la Capitale, con le sue temperature ancora tiepide e i tanti eventi in programma. La Terrazza Montemartini, fiore all’occhiello all’ultimo piano di Palazzo Montemartini, l’albergo di lusso di Ragosta Hotels Collection, ha organizzato per il 25 settembre il White Party, parole e musica. Sotto il cielo stellato di Roma, ad accogliere gli ospiti la musica del dj set e piatti da degustare ideati dallo chef Simone Strano, come le orecchiette cozze e pecorino, gli arancini di alici, i mini hamburger alla norma, e le crispelline cacio e pepe. Non perdetelo se avete optato per un weekend lungo.
  7. Costiera amalfitana. Da Positano a Vietri sul mare, la costiera amalfitana regala scorci indimenticabile sul mare in autunno. Punto di partenza del viaggio l’Hotel Raito, con la sua ExPure SPA, 300 mq coperti e 300 mq di solarium panoramico, piscina coperta con acqua riscaldata, vasca idromassaggio, sauna, bagno turco, docce emozionali, area relax con angolo tisaneria e 3 sale massaggi. Imperdibile il ristorante Il Golfo, dove assaporare una cucina che si ispira alla varietà del territorio, tra il profumo del basilico fresco, il retrogusto un po’ acre dei limoni di Amalfi e il rosso vivo dei pomodori appesi, con una vista esclusiva sul golfo di Salerno e sui faraglioni di Vietri sul Mare.
  8. Maratea. Ancora mare, stavolta dove sbocca la Basilicata, una piccola striscia di terra che è uno scrigno con tante meraviglie naturali, percorsi storici, religiosi e enogastronomici da scoprire. Finito il sovraffollamento della stagione estiva, è il momento di godersi pienamente la tranquillità di questo territorio in cui monti e mare si incontrano: visitate il famoso Cristo di Maratea, il suo pittoresco porto, il monte Sirino, il paesino di Lagonegro. Per un relax a tutto tondo soggiornate al Santavenere: posizione mozzafiato, a pochi metri dalla spiaggia, con un centro benessere completamente attrezzato, piscine, 3 ristoranti e una splendida terrazza affacciata sul mare.
  9. Puglia. Per le amanti del fashion appuntamento imperdibile nella piccola Bitonto (Bari), dove presso il Torrione Angioino, il 23 settembre alle 19, si tengono reading e presentazione del volume “Il macabro e il grottesco nella moda e nel costume. Dal 1700 a oggi” (Progedit) di Luciano Lapadula. Non perdete i dintorni sul mare, da Giovinazzo e Molfetta, da Bisceglie a Trani. Proprio a Trani, grazie al Marè Resort, si può alloggiare in un antico palazzo nobiliare in pieno centro e sul mare, dotato di tutti i comfort, con terrazzo dalla vista stupenda sul porto e sulla celebre Cattedrale.
  10. Marsala. Le saline con i mulini, il loro paesaggio surreale al tramonto, i fenicotteri rosa: l’autunno è il periodo migliore per visitare le Saline della Laguna a Marsala. E la sera, relax presso il Baglio Donnafranca Wine Resort: circondato da vigneti e sito nella campagna di Marsala, offre una piscina all’aperto e camere con affaccio sul mare. Presso il ristorante, poi, si possono gustare specialità siciliane, mentre nella cantina vinicola in loco si possono assaporare i vini e prodotti tipici locali.