Un rossetto, il cellulare e la carta di credito: le mini bag per la primavera estate 2016 contengono poco di più. Comode da indossare, non sono certo l’ideale per chi deve trascorrere fuori casa l’intera giornata, ma sono davvero deliziose, perfette per un pomeriggio di shopping o una passeggiata con le amiche.

D’altronde, un’interessante inchiesta svolta da un tabloid inglese rivela che le borse sono diventate più leggere (il 57 % in meno rispetto a due anni fa). Se nel 2014 in media la borsa di una donna pesava 3 chili e 200 grammi, oggi ne pesa 1 chilo e mezzo. Segno che possiamo riporre per sempre le capienti shopping bag? Non esattamente. Eppure considerare una borsa sotto i 20 cm per uscire non è più una follia.

Galleria di immagini: Le mini bag per la primavera estate 2016

Ecco, allora, tra le svariate proposte di stilisti e brand relative alle mini bag per la primavera estate 2016, una selezione di 10 modelli.

  1. Blumarine: Odette è un instant classic dal disegno pulito, i profili netti hanno angoli stondati, la tasca frontale chiusa da una patta è unico elemento aggiuntivo. Segno distintivo sono i manici dalla forma rotonda e perfetta, una O: grafici eppure sinuosi, creano un inedito equilibrio di linee. Alle versioni di pelle martellata o vernice che giocano con le combinazioni di nero e mandorla si affiancano le monocolori in bianco, verde acqua, giallo pallido e blu.
  2. Chanel: fa parte della collezione primavera estate 2016 presentata durante la sfilata Chanel Airlines Messenger, la mini bag in caucciù e tessuto disponibile in blu e bianco e in blu, bianco e rosso.
  3. Chloé: Jane è in vitello e suede, con frange multicolor, perfetta per la donna che ama lo stile bohémien luxe condito da una naturalezza sofisticata e solare.
  4. Fendi: la mitica Baguette, creata da Silvia Venturini Fendi nel 1997, si declina in una dimensione micro (13,5 cm x 8,5 cm, contro i 26 cm x 14 cm della versione normale) in nappa fucsia, con fiore Flowerland multicolor e applicazioni in pelliccia e cristalli ispirate ai Bag Bugs.
  5. Givenchy: Pandora, celeberrima tracolla della maison francese amata dalle star, si fa mini e trova, per questa stagione calda, una tenue colorazione in light blue. Una chicca a cui sarà impossibile resistere.
  6. Gucci: tessuto GG Supreme con stampa Blooms (ottenuto attraverso un processo ecocompatibile) con dettaglio in pelle rosa antico per la tracolla a catena dalle misure compatte.
  7. Dior: ancora un classico in versione “ristretta”. La Lady Dior in agnello opalino e impunture cannage ha una ampia tracolla ricamata con cristalli che danno vita a motivi floreali multicolori. Le dimensioni? Sono 17 cm x 15 cm, abbastanza per contenere smartphone e chiavi di casa.
  8. Louis Vuitton: la Petite Malle Mini è caratterizzata da manici tondi, che donano un tocco di stile moderno a un grande classico Louis Vuitton. Piccola ma pratica, è la borsa perfetta per il giorno e la sera. La tracolla regolabile amovibile in pelle, infatti, consente di portare il modello come una pochette o a tracolla.
  9. Tod’s: la tracolla della collezione primavera estate 2016 di Tod’s è realizzata in morbida pelle di vitello con inserti in pelle a contrasto, dettagli in metallo e strass. La chiusura in metallo.
  10. Twin-Set Simona Barbieri: la clutch rigida con borchie e strass ha una tracolla removibile in catena e chiusura a scatto. Dimensioni (cm 13x13x6,5) e prezzo più che contenuti.