Per chi fosse stufa della propria relazione, avesse deciso che la vita di coppia non fa per sé o che il proprio uomo è decisamente insopportabile, ma non sapesse ancora come mollarlo, ecco 10 modi per dare un taglio deciso alla propria storia d’amore, e passare al prossimo.

Il primo modo è così semplice, che ci si stupirà di non averlo pensato prima. Visto che ormai tutto è spiattellato su Facebook, basta semplicemente cambiare il proprio status da “in una relazione” a “single”. In un click il gioco è fatto, e mai credere che la cosa verrà sottovalutata, si può star sicuri che creerà un bel vespaio. Certo, se si è tipe più romantiche e old style, ma non abbastanza da dire in faccia al proprio ormai ex uomo quello che si pensa, si può sempre ricorrere all’eterna lettera. Qualche pagina di spiegazione o due righe per il dato di fatto, a seconda delle proprie inclinazioni letterarie, o al proprio tempo, o alla durata della relazione anche, ed è fatta.

Troppo sdolcinato? C’è sempre la cartolina elettronica. Magari una di quelle che adesso vanno di moda in stile “Keep Calm and Carry On”. Per le donne che invece si sentano più empatiche e compassionevoli, e credano che l’uomo con cui si è instaurata la relazione meriti un discorso faccia a faccia, ma non si sa bene cosa dirgli, basta ricorrere all’eterno “Non è colpa tua, è colpa mia”. Sempre meglio condirlo con qualche considerazione in più, per non rischiare di dilungarsi troppo nelle conseguenze di queste affermazioni.

Scrivere, fargli un discorso, mandargli un messaggio è troppo spavaldo? L’ultima soluzione è sparire dalla circolazione. È una mossa che generalmente agli uomini riesce meglio, sarà questione di abitudine, ma perché non cimentarsi? Si smetta di rispondere a chiamate, messaggi, email o piccione viaggiatore, si cambi giro di amicizie, per le relazioni più lunghe si cambi anche lavoro, casa e quartiere. Un po’ drastico, ma di sicuro effetto.

Per le cantanti country la soluzione più in voga è mettere fine alla propria vita di coppia via canzone, ma tutte le altre dovranno provare con altri mezzi. Ad esempio ricorrere alle amiche e lasciare il proprio ex via interposta persona. Negli Stati Uniti hanno persino un mezzo in più: ci pensano due siti Internet a fare lo sporco lavoro del mollare. C’è poi la modalità del farsi lasciare. Basta iniziare a fare cose così orribili che lui non potrà resistere più di una settimana. Qualche esempio: provarci con i suoi amici, lasciare un disastro in casa, non perdere un’occasione di litigare, ma si può coniugare in infiniti modi.

Infine, tornando a termini un po’ più ragionevoli, senza nulla togliere a quelli appena descritti, se si è infelici nella propria coppia, se ci si continua a scervellare se mandare avanti o no la relazione con il proprio uomo, forse davvero semplicemente è finita. E quindi altrettanto semplicemente la parola fine verrà fuori anche con lui di fronte.

Fonte: ThreeLeggedDog