Dalle prestigiose nuove aperture di Valentino e Michael Kors fino alle più celebri catene londinesi: fare shopping a Londra è davvero un’esperienza da non perdere.

Se dunque state pensando di regalarvi un week-end nella capitale britannica, prendete nota di quelle che sono le mete più cool dove dedicarsi allo shopping sfrenato. Dalle griffe più famose a prezzi scontati alle collezioni basic proposte dalle catene low cost fino ai complementi d’arredo più esclusivi, tornare a casa a mani vuote sarà davvero impossibile.

E, se non sapete come orientarvi, vi suggeriamo 10 pit stop obbligati per un london shopping indimenticabile  e adatto a tutte le tasche.

  1. Nuovo flagshipe store di Michael Kors. Appena inaugurato nella modaiola Regent Street, il regno del designer di fama mondiale è una tappa imprescindibile per lo shopping londinese. Si tratta infatti del più grande flagship store d’Europa, ben 1500 mq suddivisi in tre piani dove trovare ogni categoria di prodotto del brand Michael Kors: borse, accessori, piccola pelletteria, calzature e le due collezioni prêt-à-porter. Per non parlare della suggestiva location: un’elegante facciata storica dietro la quale ammirare elementi di puro design. Dai pavimenti e tavoli in ebano Macassar scuro alle mensole in acciaio inox spazzolato, dalla carta da parati veneziana alle installazioni in marmo Calacatta.
  2. TK Maxx. Se avete fiuto per gli affari, d’obbligo una tappa da TK Maxx a Kensington: qui è infatti possibile trovare le grandi firme a prezzi decisamente accessibili. Non solo moda ma anche articoli per la casa e di design.
  3.  Harrods. Vero e proprio tempio dello shopping londinese, il celebre grande magazzino a Knightsbridge è il paradiso del lusso, ma non solo. Si va dai preziosissimi gioielli alla profumeria, dai ricercati prodotti enogastronomici fino agli accessori, come la classica shopping bag con logo Harrods, diventati ormai un vero e proprio must. Sette piani in cui perdersi e in cui regalarsi la più assortita esperienza di shopping londinese.
  4. Hamleys. Anche se non avete bimbi, un giro qui è doveroso: si tratta infatti del più vecchio negozio di giocattoli del mondo, un vero e proprio luogo storico. Varcando la soglia vi sembrerà di entrare, davvero, nel Paese dei Balocchi. Aeroplanini che volano sul soffitto, bolle di sapone, pupazzi giganteschi e giochi di ogni tipo che sfilano sotto lo sguardo incredulo e stupito di adulti e bambini.
  5. Top Shop. Un’altra tappa imperdibile per le amanti dello shopping e per le fashioniste più attente! Bracciali, collane, smalti, camicie, jeans, giacche e vestiti, tutto very cool ma a prezzi accessibili anche grazie alla presenza di collezioni basic. La catena che vanta diversi negozi, quindi sarà impossibile non trovarne uno. Il più famoso tuttavia è quello di Oxford Street.
  6. Primark. Prezzi convenienti e una marea di prodotti da scoprire. Si tratta di una catena irlandese, nata nel 1969, dove trovare accessori, vestiti ma anche make-up e pezzi d’arredamento a prezzi smart. Anche le più squattrinate, dunque, potranno godersi una divertente sessione di shopping, a patto di essere pronte a sfidare la folla che quotidianamente invade gli spazi di questo mega store.
  7. Marks & Spencer. Un altro grande magazzino di Oxford Street dove trovare ogni genere di cosa ma particolarmente conosciuto per i prodotti gastronomici. Se siete appassionate di cucina, dunque, passate a dare un’occhiata: troverete tante esclusive prelibatezze che portano sull’etichetta il nome della catena, M&S, oltre a ogni genere di attrezzo per cucinare!
  8. Dorothy Perkins. Anche questa è una meta adatta a tutte. Si tratta infatti di una catena di abbigliamento da donna che propone capi easy chic a prezzi veramente stracciati. A Londra le boutique del brand sono tantissime: non sarà difficile allora trovare l’abitino elegante o il top frou frou che fa per noi, a prezzi smart ma nello stesso tempo di discreta qualità! Un reparto è riservato anche alla moda premaman.
  9. Dahlia Fashion. Per le amanti dello stile più ricercato e insolito il quartiere londinese da prediligere è sicuramente l’allegro Carnaby Street, culla della rivoluzione culturale degli anni Sessanta. Tra i vari negozi troverete anche la graziosa boutique Dahlia Fashion: capi dalle linee originali che mixano lo stile moderno con un tocco retrò e super femminile. Anche tra gli accessori potrete scovare interessanti proposte a prezzi accessibili.
  10. Nuovo flagship store Valentino. Se infine amate l’eleganza pura e assoluta l’appuntamento da non perdere è quello con il nuovo store di Valentino da poco inaugurato a Bond Street. Tre piani per più di 400 mq di superficie, dedicati alle collezioni del celebre stilista. Il concept dello store, che vanta un’esclusiva zona vip riservata ai clienti più in, è stato curato dall’architetto inglese David Chipperfield.