Se si vuole dimagrire prima del matrimonio bisognerebbe seguire alcune regole. C’è un famoso adagio che recita “chi bella vuole apparire molto deve soffrire” e quindi è necessario mettersi nell’ottica di dover fare qualche sacrificio per poter essere in forma il giorno più importante della vostra vita, anche perché è inevitabile che tutti gli occhi finiscano per essere puntati su di voi.

È poi tipica l’ansia di non riuscire ad entrare nell’abito da sposa scelto e l’unico modo per calmarla è tenere sotto controllo il proprio peso o cercare di perdere qualche kg, se necessario.

L’importante è, ovviamente, non trasformare tutto questo in una ossessione: bisogna rimanere serene, evitando di vedere il cibo come un nemico. Basta conduttore uno stile di vita il più possibile sano, seguendo alcune semplici regole, sempre efficaci, di una dieta dimagrante non troppo severa.

  1. Eliminare le cattive abitudini. La prima cosa da fare è dire addio alle cattive abitudini, tipo fumare, bere alcolici e avere in generale uno stile di vita sregolato, soprattutto a livello di orari. Questo dovrebbe comunque valere sempre, non solo in casi eccezionali come le imminenti nozze.
  2. Dormire almeno 8 ore. È importante ricordare che dormire fa bene, anche per il metabolismo. La riduzione del sonno, infatti, porta ad un aumento dell’appetito e di conseguenza del peso. Al contrario, dormire almeno 8 ore a notte fa produrre più leptina, ormone che riduce la fame.
  3. Evitare calorie inutili. Naturalmente dovreste accantonare la vostra golosità, evitando di caricare il vostro corpo di calorie: quindi niente bis di dolci (soprattutto se industriali), meno bevande zuccherate, bando agli alcolici e via dicendo.
  4. Privilegiare verdura e frutta. Se si vuole perdere qualche kg bisogna fare in modo che la verdura sia ancora più presente sulle vostre tavole. Consigliata anche la frutta (magari al posto dei dolci), naturalmente senza esagerare dato che contiene zuccheri.
  5. Mangiare un po’ di tutto. Il privilegiare verdure nonché alimenti con pochi zuccheri e grassi non significa però eliminarne altri a prescindere. L’ideale sarebbe mangiare un po’ di tutto in piccole quantità.
  6. Farsi seguire da un medico. Nel caso non si tratti solo di qualche piccolo accorgimento, ma di una vera e propria dieta, il consiglio è quello di farsi seguire da un medico in modo tale da non commettere errori.
  7. Non saltare i pasti. Uno degli errori che si commettono più frequentemente è quello di saltare i pasti, con la convinzione che questo possa fare dimagrire. In realtà il rischio è quello di avere più fame e di finire per abbuffarsi nel pasto dopo.
  8. Combattere la fame nervosa. Nel periodo che precede le nozze lo stress è sempre alle stelle e il rischio è quello di cercare conforto nel cibo. Quindi, in caso di attacchi di fame nervosa, si consiglia di farsi forza e non cedere o al massimo di preferire frutta, verdura, yogurt, frutta secca.
  9. Bere tanta acqua. Ricordate di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno: aiuta non solo a mantenere il proprio peso-forma, ma anche ad eliminare le tossine e ad avere corpo e pelli idratati.
  10. Fare esercizio fisico. La salute non viene solo dalla tavola, ma anche dall’esercizio fisico. Sappiamo che trovare il tempo da dedicare all’allenamento non è facile, ma bisognerebbe provarci.