I rimedi naturali per la pelle grassa rappresentano spesso il modo migliore per affrontare un problema che affligge molte donne. La pelle grassa deve essere trattata con delicatezza quanto quella secca, per questo motivo sarebbe meglio sostituire i detergenti e le creme particolarmente aggressive. Pori dilatati, brufoli, punti neri, aspetto lucido e untuoso e una certa difficoltà a “tenere” il trucco: sono queste le caratteristiche più antiestetiche della pelle grassa, un tipo di cute che, benché meno diffusa di quella secca o mista, crea una serie di problemi fastidiosi.

All’origine della pelle grassa, c’è un’eccessiva produzione di sebo, la sostanza secreta dalle ghiandole sebacee che serve a proteggere e a preservare l’epidermide dalle “offese” degli agenti esterni. Questo squilibrio si chiama seborrea ed è generalmente causato da una maggiore presenza di ormoni di tipo androgeno, un problema che si presenta tipicamente nell’adolescenza, ma che si può manifestare anche in altri periodi della vita femminile, soprattutto in momenti di intenso stress, sia fisico che mentale.

Un altro fattore determinante può essere l’eccessiva umidità dell’ambiente esterno, che determina un innalzamento della temperatura cutanea e che causa un incremento della produzione di sebo. La pelle grassa può essere efficacemente trattata, garantendo tutte le cure necessarie al suo benessere e alla sua bellezza. Ecco alcuni rimedi naturali da provare.

  1. La pelle grassa deve essere mantenuta sempre pulita, evitando però prodotti troppo aggressivi. L’ideale è detergere il viso 2-3 volte al giorno – in modo da liberarlo da tracce di trucco, smog, polvere e sporcizia, che possono causare la formazione dei punti neri o dei comedoni acneici – con acqua calda, in grado di eliminare una percentuale maggiore di oleosità, o con acqua altamente mineralizzata.
  2. Il gel d’aloe vera è molto efficace contro la pelle grassa: può essere acquistato in tubetto o estratto direttamente dalle foglie della pianta. È in grado di idratare la pelle in profondità senza ungerla e di assorbire il sebo in eccesso. Può essere applicato mattina e sera in sostituzione della crema idratante.
  3. L’argilla in polvere in vendita in erboristeria è adatta per la preparazione di maschere per il viso. Si utilizzano a tale scopo argilla rosa o argilla verde. È sufficiente mescolare il prodotto con un po’ d’acqua per preparare una maschera adatta ad assorbire il sebo in eccesso. I tempi di posa sono di 10 minuti. Poi la maschera dovrà essere risciacquata con acqua tiepida.
  4. L’aceto di vino bianco può essere versato in poche gocce su di un batuffolo di cotone ed utilizzato come tonico e astringente per i pori prima di andare a dormire. Se la pelle è particolarmente sensibile, è meglio diluire l’aceto in quattro parti d’acqua.
  5. L’amido di mais aiuta ad assorbire il sebo in eccesso nei punti critici. Basta mescolare 3 cucchiai di amido di mais con acqua sufficiente a formare un composto applicabile sul viso. Si stende sul viso con delicatezza e si lascia asciugare. Quindi si risciacqua con acqua tiepida.
  6. Il sale marino naturale può essere d’aiuto alla pelle grassa. Si riempie una piccola bottiglietta spray con acqua tiepida e 1 cucchiaino di sale. È sufficiente spruzzare l’acqua salata sul viso una volta al giorno e tamponare il viso con un asciugamano morbido.
  7. La maschera alla mela è un trattamento naturale molto adatto alla pelle grassa. Nel mixer da cucina si frulla mezza mela, tre o quattro cucchiai di chicchi d’avena cotti e 1 cucchiaio di succo di limone. Il composto si lascia sul viso per 15 minuti. Quindi si risciacqua bene con acqua fredda.
  8. Gli agrumi sono benefici per la pelle grassa. Si mescola in parti uguali acqua e succo di limone, quindi si applica la miscela sul viso con un batuffolo di cotone e si risciacqua prima con acqua calda e poi con acqua fredda.
  9. Per chiudere i pori dilatati e gli antiestetici punti neri e bianchi si può realizzare una crema naturale mescolando in una ciotola 1 bustina di gelatina insapore e mezza tazza di succo di pompelmo. Questa emulsione eliminerà le cellule morte della pelle che ostruiscono i pori e causano la pelle grassa.
  10. L’albume d’uovo è un agente essiccante naturale che assorbe l’eccesso di untuosità. Una volta ogni 2-3 giorni, si applica sul viso un albume e si lascia agire per 10 minuti prima di sciacquare con acqua tiepida.