Torri Gemelle: ricorre oggi l’attentato che fece restare il mondo con il fiato sospeso. Si tratta di un anniversario molto particolare, che sarà funestato dalle numerose polemiche logistiche e di altra natura. E non mancano neppure i complottisti che parlano di terrorismo fornendo notizie false e avvelenando il clima già molto triste di questa giornata.

Galleria di immagini: Torri Gemelle

Sono passati 11 anni da quando due aerei dirottati dal terrorismo di Al Qaeda si schiantarono contro le Torri Gemelle provocandone la caduta e migliaia di morti, mentre un terzo aereo si schiantava sul Pentagono. Le immagini furono trasmesse in tutto il mondo e risuonò in ogni dove l’eroismo dei pompieri che aiutavano nelle operazioni di salvataggio.

Proprio in questi giorni sono stati aggiunti nove nomi ai 55 già presenti presso la targa commemorativa posta nel Fire Department di New York: si tratta di pompieri scomparsi a seguito dei postumi dell’attentato alle Torri Gemelle, per aver respirato polveri tossiche e aver sviluppato quindi tumori e altre gravi malattie di carattere pneumologico. Sono mille però gli operatori dei servizi di emergenza periti nella strage.

Naturalmente non mancano le polemiche su alcuni politici che sono stati esclusi dalla commemorazione, ma i parenti delle vittime non vogliono discorsi politici a Ground Zero. Il presidente Barack Obama sarà invece alla commemorazione presso il Pentagono: nei giorni scorsi ha rassicurato la nazione in relazione a nuovi attacchi terroristici. La morte di Osama bin Laden e di altri capi di Al Qaeda dovrebbe essere sufficiente, ma i talebani incalzano affermando che gli USA perderanno la guerra in Afganistan.

Intanto fioccano anche altre polemiche sulla costruzione del museo di Ground Zero, che sarebbe dovuto essere pronto l’anno scorso, ma la cui inaugurazione è stata rimandata al 2013. Alla base questioni burocratiche sulle competenze mai risolte tra il sindaco di New York Micheal Bloomberg e il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo. Attualmente il costo della costruzione è di 15 miliardi di dollari.

Fonte: AGI.