Si comincia a costruire la propria bellezza a tavola, durante i pasti, in quanto ciò che si mangia può influenzare il proprio aspetto e permettere di raggiungere i propri obiettivi estetici: per esempio esistono dei cibi anti smagliature.

Ecco una piccola lista di 12 cibi anti smagliature, che permetteranno a ciascuna di recuperare la forma persa e di guardarsi allo specchio e sentirsi perfetta.

  1. Legumi: il 75% della pelle umana è composta di collagene, un agente che permette alla cute di restare liscia ed elastica. Fagioli, piselli e lenticchie sono in assoluto cibi anti smagliature in quanto riescono a donare la quantità di proteine necessarie (unite a un basso contenuto di grassi) per la formazione del collagene.
  2. : tra le bevande ed i cibi anti smagliature non poteva mancare il tè, un vero e proprio toccasana per sciogliere il grasso e, di conseguenza, ridurre la visibilità delle smagliature. Il tè, inoltre, contiene potenti antiossidanti che aiutano a mantenere le cellule sane, contrastando gli effetti del tempo sulla pelle.
  3. Olio di pesce: tra i cibi anti smagliature vi è anche l’olio di pesce che, attraverso l’altissimo contenuto di vitamina D, permette di interrompere l’atrofia dell’epidermide, tipica di quando si ingrassa e si dimagrisce molto rapidamente. Questo alimento, inoltre, consente di combattere la pancia gonfia.
  4. Arance: seppure le nonne ci hanno insegnato che non devono essere consumate la sera, mangiare qualche arancia ogni giorno permette di contrastare gli inestetismi della pelle. Infatti, questi cibi anti smagliature, grazie alla vitamina C, rendono la pelle più elastica e, grazie agli antiossidanti, permettono una più rapida guarigione del corpo.
  5. Patate dolci: l’elevato contenuto di vitamina A rende le patate dolci degli ottimi cibi anti smagliature. Seppur sia necessario non esagerare, questi tuberi permettono lo sviluppo cellulare, contrastando la comparsa delle smagliature e/o riducendone l’ampiezza.
  6. Salmone: un altro dei cibi anti smagliature è il salmone, pesce apparentemente grasso che, tuttavia, attraverso le sue caratteristiche organiche, permette una maggiore elasticità della cute, rinforzando ed incrementando il rinnovamento cellulare.
  7. Cocomero: grazie all’altissimo contenuto di acqua, i cocomeri sono tra i cibi anti smagliature in quanto permettono di migliorare l’elasticità della pelle e la formazione di collagene. Inoltre, permettono di idratare l’organismo e di eliminare eventuali tossine, salvaguardando il sano colore della pelle.
  8. Pomodori: tra i cibi anti smagliature non potevano mancare i pomodori, verdura ricchissima di vitamina C, che incrementa i processi di formazione di collagene. I pomodori sono anche ricchi di licopene, che agisce come un filtro solare naturale.
  9. Broccoli: oltre ai loro effetti benefici legati alla salvaguardia del corpo per eventuali malesseri legati al sistema cardiocircolatorio, i broccoli sono degli eccelleti cibi anti smagliature per via del forte apporto di vitamina C, necessaria nell’organismo per la creazione di nuovo collagene.
  10. Uova: grande fonte di proteine, le uova sono tra i cibi anti smagliature in quanto, come già detto, il collagene è costituito da proteine. Inoltre, questo cibo rende più elastica la pelle, rendendo meno evidenti le smagliature.
  11. Peperoni: affinché sia possibile la creazione del collagene, è consigliato inserire nella propria dieta o nel regime alimentare che si osserva i peperoni, veri e propri cibi anti smagliature per via del forte contenuto di vitamina C.
  12. Sardine: ricchissime di acidi grassi omega-3, le sardine sono degli ottimi cibi anti smagliature capaci di ridurre al minimo l’infiammazione associata ai danni delle smagliature. Il loro olio aiuta a idratare la pelle e mantenerla liscia, riducendo la comparsa di macchie o degli inestetismi della cute.