Durante la 14esima settimana di gravidanza il feto ha 12 settimane pesa tra i 25/27 grammi e misura all’incirca 85 millimetri.

La crescita del feto aumenta  mano a mano che gli organi interni si sviluppano. Le guance e le orecchie si sono spostate verso la posizione definitiva. Si distingue  il naso, dove è visibile il dorso.

I movimenti sono più sciolti,  riesce flettere e piegare  le dita di mani e piedi,  i polsi, le gambe e  le ginocchia. Il sistema nervoso è funzionante.  Le palpebre e le unghie continuano a crescere e sulla testa è visibile anche un ciuffetto di capelli.

Determinare il sesso in questa fase è più semplice perché i genitali esterni sono più sviluppati.

La futura mamma in questo trimestre, comincerà a recuperare le forze e a sentirsi come prima di rimanere incinta, spariranno le nausee e tutti i disturbi dei primissimi mesi della gravidanza.

L’aumento di peso nel secondo trimestre sarà di circa 5,4/5,5 chilogrammi, di cui 900 grammi attribuibili al feto. Potrebbero comparire problemi di stitichezza, causata dagli alti livelli di progesterone, e dall‘utero ingrossato che preme sull’intestino.

La placenta, è completamente formata e sta producendo tutti gli ormoni necessari. Ci si sentirà più  energiche.

photo credit: abardwell via photopin cc