Gli alimenti più ricchi di sali minerali sono importanti per la salute dell’organismo proprio perché riescono a non farci mancare mai questi preziosi componenti che garantiscono il benessere fisico. E se è vero che eventuali carenze si possono colmare in altro modo, come con gli integratori, è senz’altro giusto ritenere che sia meglio assumere le giuste dosi giornaliere affidandosi agli alimenti più ricchi di sali minerali. Insomma, meglio puntare sui cibi che sui dispositivi medici, quando si tratta di carenze di questo tipo.

I sali minerali garantiscono all’organismo il giusto apporto di idratazione: aspetto molto importante, soprattutto in estate, quando sudiamo di più e i sali minerali persi sono parecchi. Ma non solo, perché nei sali minerali troviamo potassio, ferro, calcio, fosforo e magnesio: tutti componenti che non dovrebbero mai mancarci poiché regolano funzioni fondamentali per restare sempre in salute.

Grazie all’alimentazione è quindi possibile assumerne il giusto apporto giornaliero, soprattutto per coloro che praticano sport e che tendono a sudare più del solito, perdendo così tanti liquidi.

I 15 alimenti più ricchi di sali minerali

Premesso tutto ciò, e avendo ricordato quanto i sali minerali siano importanti per il nostro benessere, vediamo quali sono gli alimenti più ricchi di queste preziose sostanze che andrebbero consumati tutti i giorni. I quindici cibi che ne contengono quantità superiori rispetto agli altri sono:

  1. Banane
  2. Mandorle, noci e frutta secca in generale
  3. Verdure a foglia verde
  4. Agrumi come arance e limoni e altra frutta come mele e ciliegie
  5. Kiwi
  6. Frutti di bosco come more e lamponi
  7. Datteri
  8. Avena e tutti gli altri cereali
  9. fagiolini e piselli
  10. Latte, latticini e derivati
  11. Uova (soprattutto il tuorlo)
  12. Avocado
  13. Legumi
  14. Pesce (soprattutto pesce azzurro)
  15. Prodotti dell’orto come zucca, patate dolci e carciofi

Oltre a questi alimenti più ricchi di sali minerali, non dobbiamo dimenticare che un corretto apporto di tali sostanze è garantito anche e soprattutto attraverso l’acqua che beviamo e che non dovremmo mai dimenticare di bere in quantità accettabili, almeno un litro e mezzo al giorno.