Tra gli agrumi è il più conosciuto, ma anche il più utilizzato, e non solo a tavola e in cucina: i modi di utilizzare il limone sono molteplici, variegati, alcuni sono noti ai più come rimedi naturali, altri stupiscono perché meno conosciuti.

Il limone, in questi ultimi anni di rivoluzione green, di voglia di naturalità, di riscoperta della semplicità, dei rimedi della nonna, è diventato protagonista della beauty routine, della depurazione, delle pulizie di casa con prodotti naturali, senza mai perdere la sua centralità nella cucina mediterranea, tra salato, dolce, thè e tisane.

Colorato, profumato, sempre presente nella fruttiera delle nostre case, il limone è ancora pronto a sorprendere: ecco 15 modi di usare il limone tutti da provare.

  1. Effetto detox. Acqua e limone, bevuto al mattino, con la spremuta di mezzo limone in un bicchiere di acqua tiepida, libera dalle tossine e dà una spinta anti-ossidante alle cellule.
  2. Thè. Il limone nel thè è forse uno degli usi più comuni: il limone trasforma il thè caldo in una bevanda disintossicante e ricca di anti-ossidanti, aggiungendo maggior freschezza al thè freddo.
  3. Contro l’ossidazione dei cibi. Ancora in cucina, tra gli utilizzi c’è quello di evitare l’ossidazione di mele, carote, avocado, mantenendo anche al contatto con l’aria il colore naturale della frutta o della verdura sbucciate.
  4. Anti-acne. Un batuffolo d’ovatta intriso di succo di limone è un perfetto alleato contro acne, brufoli e punti neri, perché è un naturale emostatico e antinfiammatorio. Il batuffolo va strofinato delicatamente sulla zona interessata per 5 minuti al giorno.
  5. Anti-rughe. Ancora vantaggi per la pelle: gli impacchi con succo di limone, infatti, aiutano ad appianare e a diminuire le rughe.
  6. Scrub. Con succo di limone e zucchero si realizza uno scrub fai da te naturale per avere una pelle perfetta e liscia. Basta mescolarli, utilizzarli come un normale scrub con movimenti circolatori, e sciacquare con acqua tiepida.
  7. Dopo sbornia. Due cucchiai di succo di limone fresco e un cucchiaino di zucchero mescolati in un bicchiere d’acqua vi salveranno dal mal di testa e dallo stomaco sconvolto dopo una notte brava conn gli amici.
  8. Anti-stress. Una limonata è un insospettabile anti-stress, grazie alla vitamina C che aiuta a diminuire i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.
  9. Per nausea e indigestione. Aggiungere qualche goccia di limone ai pasti è utile per ridurre il senso di nausea e di indigestione che a volte può rovinare le ore dopo pranzo e cena.
  10. Contro l’iperpigmentazione. Alcune zone del corpo, come i gomiti o le ascelle, possono spesso tendere a una iperpigmentazione, un’alterazione del normale colorito. Per scurire questi punti basta strofinare mezzo limone, o una fettina, tutti i giorni, sulla zona interessata.
  11. Contro l’ipertensione. La pressione alta si può tenere sotto controllo anche grazie all’alto contenuto di potassio del limone: importante bere il succo di un limone al giorno diluito in acqua per questo.
  12. Contro il mal di gola. Il limone, insieme a un cucchiaino di miele, disinfetta la gola dolorante e lenisce il fastidio del mal di gola.
  13. Anti-fame. I limoni e il loro succo sono utili, grazie alla pectina contenuta, per placare la fame incontrollata, specialmente durante una dieta.
  14. Pulizie in casa. Grazie al limone sono tante le pulizie di casa ecosostenibili che si possono fare: con il succo di limone si può pulire il forno, mentre con un mix di succo e bicarbonato il sanitari saranno puliti e igienizzati.
  15. Anti-odore. Infine, il limone ha un effetto anti-odore: mezzo limone nel frigo neutralizza i cattivi odori, mentre le bucce secche di 5 limoni, fatte bruciare in una ciotola, cancellano l’odore di fumo dalla casa.