Le tendenze moda per l’inverno 2017 sapranno accontentare gusti e preferenze molto diverse tra loro: dalla donna in carriera amante del tailleur alla giovane che non sa rinunciare al denim neanche in occasioni più formali, le collezioni a venire dei più importanti brand e stilisti di tutto il mondo sono adatte a vestire davvero tutte.

Scopriamo insieme quali sono le 15 tendenze moda per l’inverno 2017 a cui non si potrà sfuggire.

Galleria di immagini: Tendenze moda, il guardaroba per l'inverno 2017

  1. Cappotto: archiviati i cappottini trequarti bon ton, l’inverno 2017 vedrà il trionfo dei cappotti maxi, lunghi e avvolgenti, in fantasia pied de poule come quello di Max Mara, oppure jacquard o tinta unita.
  2. Denim: corto o lungo, ma anche medio, scuro o chiarissimo, in versione bon ton o ripped, l’importante è che il jeans non manchi. Fay propone una giacca in denim imbottita davvero pregiata.
  3. Sporty: da più di una stagione, l’abbigliamento tecnico ha iniziato a solcare le passerelle ed è entrato a pieno diritto nei guardaroba. Una delle antesignane? Stella McCartney, che per l’inverno 2017 ha in serbo pantaloni, felpe e cappotti sporty declinati in modo inusuale.
  4. Tulle: grande protagonista di stagione, si è visto sfilare un po’ ovunque, dal prêt-à-porter di Les Copains fino all’Haute Couture di Giambattista Valli. Il segreto è imparare a mixare con fantasia.
  5. Lupetto: un must da qualche anno. Si tratta di un modello caldo ed elegante, che vanta una grande versatilità. Da provare la proposta a righe di Sonia de Nisco.
  6. Chiodo: gli anni ’80 e ’90 sono tornati e con loro il giubbotto da motociclista in pelle. Presentato in molteplici varianti: con impunture, decorato da zip o completamente rivestito in paillettes. Ma con una precisa regola cromatica da rispettare: è sempre nero. Prezioso il modello di Gucci.
  7. Jumpsuit: in lana o cashmere, super stretch e dallo stile sportivo. L’importante è che siano morbide. I colori assolutamente variabili, in tinta unita o multicolor. Da Zara, il modello crop è nero e morbidissimo.
  8. Gonna plissettata: riprendendola dalla passata primavera, gli stilisti si sbizzarriscono a creare delle varianti mini e midi, in materiali lucidi come il lurex e la pelle, con plissé più o meno rigidi, per giocare con ogni tipo di effetto. Risultato? Anche i marchi più accessibili, come H&M, offrono nelle loro collezioni inverno 2017 gonne plissettate di ogni tipo.
  9. Golf oversize: i grandi maglioni saranno il capo principe della stagione fredda, anche se già negli ultimi anni si sono riaffacciati poco alla volta nelle vetrine dei negozi. Non sono solo un capo casual dallo stile metropolitano, come quello proposto in bianco da Sportmax, sono così versatili da essere adatti anche a look più raffinati ed eleganti, e perché no, anche sexy.
  10. Piumino: i più pregiati sono stampati, come quelli di Emilio Pucci. Un capo caldo e femminile da indossare anche con outfit ricercati e non solo casual.
  11. Camicia check: un altro grande ritorno che accompagna il revival anni Novanta di questa stagione. Un po’ hipster, un po’ grunge: la camicia da boscaiolo a quadri sarà un grande alleato di stile. Mango propone una versione low cost da provare.
  12. Cuissard: gli stivali domineranno il prossimo inverno, il modello che vince su tutti gli altri è quello altissimo, sopra il ginocchio. Da Fendi è in versione colorata, romantica con rouches, ma è proposto anche con ricami, animalier o minimal.
  13. Dress con golf: la nuova regola di stile per la sera vuole che l’abito con spalline si indossi con sotto un leggero pull. Possono essere in colori e stampe coordinati o a contrasto, come visto sfilare dalle parti di Valentino.
  14. Matelassé: il giubbotto trapuntato risponderà diligente all’appello della stagione fredda. In versione bomber, come giaccia o come supporto sotto i soprabiti più leggeri. Sempre in colori coordinati con gli abiti. Da Prada il matelassé fa la sua comparsa come intarsio e toppa, quando meno si aspetti.
  15. Camicia con collo importante: si sono viste da Miu Miu, in versione collegiale, ma anche da Vivienne Westwood, più originali. Rigorosamente bianche, da indossare dalla mattina alla sera.