Le scarpe Louboutin, come le creazioni Jimmy Choo, sono uno di quegli accessori che le donne guardano sognanti nelle vetrine dei negozi, sperando di potere prima o poi acquistarne un paio, che, dato il prezzo, non è un desiderio facilmente realizzabile.

Quest’anno poi il desiderio è aumentato dai festeggiamenti che entrambe le maison stanno facendo, Jimmy Choo festeggia 15 anni, Louboutin ne festeggia 20.

Fu proprio nel 1992 che a Parigi fu aperta la prima boutique Luoboutin e, da quel giorno, le sue scarpe sono diventate un must have per tutte le amanti della moda.

Per chi non sapesse quali sono le scarpe Louboutin, basta dire che il modello di punta, quello che lo ha reso famoso nel mondo, sono le Pigalle, delle splendide decollete che hanno come tratto distintivo la suola rosso fuoco.

Il desiner festeggia i suoi 20 anni di attività con un libro, edito da Rizzoli, che si intitola, pragmaticamente, “Christian Louboutin” e che ripercorre la carriera della casa di moda attraverso i modelli che l’hanno resa celebre.

I venti anni sono anche omaggiati attraverso una collezione di scarpe pensata per l’occasione, che è stata chiamata “20 shoes for 20 years of Christian Louboutin”. Una serie che ripropone i modelli più belli di questo periodo, rivisti e rivisitati, come i sandali stiletto con cinturino, i sandali inplexiglass e quelli con le borchie.