Tutto quello che avremo sempre voluto sapere sulla gravidanza, riassunto in venti punti che cambieranno la vita a molte donne incinta. Di cosa stiamo parlando? Naturalmente del libro rivoluzionario scritto a sei mani da tre esperte ginecologhe californiane, che hanno deciso di mettere insieme le conoscenze per creare un manuale di sopravvivenza per le future mamme, che sfata le più comuni credenze relative a questi lunghi e faticosi nove mesi.

Dagli alimenti ritenuti finora pericolosi fino alla prevenzione delle smagliature. Questo volume, che sta facendo il giro del mondo e dal titolo “‘The Mommy Docs Ultimate Guide to Pregnancy and Birth”, si propone quindi come una guida attraverso le principali paure e falsi miti che, almeno finora, hanno condizionato la gestazione di molte donne.

Galleria di immagini: Posizioni del sonno in gravidanza

Vediamo nel dettaglio queste venti verità finalmente svelate.

1. Il burro di cacao non è sufficiente per prevenire la formazione delle smagliature, anzi, in alcuni casi può provocare reazioni allergiche.

2. Fare un viaggio in aereo nel terzo trimestre di gestazione non è pericoloso; se le compagnie aeree non consentono che una donna all’ottavo o nono mese salga a bordo è solo perché hanno paura che partorisca.

3. Si parla di gatti e toxoplasmosi. Il pericolo non è nell’accarezzare un gatto ma solo nel toccare i suoi escrementi. Quindi no al cambio delle lettiere.

4. Il salmone non è vietato, anzi, il suo contenuto di omega-3 è importante per la salute di mamma e feto.

5. Via libera anche al sushi, purché in quantità limitata ed evitando alcune tipologie come quello di sgombro, squalo e pesce spada.

6. Gli hot dog non sono pericolosi, ma è meglio mangiarli ben cotti.

7. Si dice che una donna incinta dovrebbe stare lontana dai mobili appena lucidati, per non respirare prodotti chimici potenzialmente nocivi. Anche questa è una teoria falsa.

8. In gravidanza è possibile tingersi i capelli.

9. Si può fare sesso senza danneggiare il feto, salvo problemi particolari e diverse indicazioni del medico.

10. Anche l’azione di sollevare le braccia sopra la testa, spesso ritenuta pericolosa, non comporta invece alcun danno.

11. Toccarsi i piedi. Idem come sopra.

12. Evitare le saune, invece, è necessario, come anche i bagni troppo caldi.

13. Bere caffè. Una tazzina al giorno è consentita.

14. Non bere alcolici, invece, è più che consigliato.

15. La teoria che una donna incinta deve dormire solo sul lato sinistro è falsa.

16. La forma della pancia non indica il sesso del bambino, in nessun caso.

17. Camminare molto non facilita l’inizio del travaglio.

18. In gravidanza non bisogna mangiare per due, a meno che non ci si voglia ritrovare con una grande quantità di chili in più da smaltire.

19. Un neonato che viene al mondo con un peso superiore alla media non è più in salute degli altri.

20. Ultimo. Bere birra non facilita la montata lattea.