Il feto, durante la 24esima settimana di gravidanza, ha 22 settimane,  misura circa 21/22 centimetri e pesa circa 450 grammi.

La testa è sproporzionata rispetto al  resto del corpo esile. I tratti del viso son abbastanza definiti  e il suo apparato è ormai simile a quello che avrà alla nascita; ha già ciglia e sopracciglia.

I polmoni  sono sviluppati in modo appena sufficiente a consentirgli la possibilità di sopravvivere  e quindi, nascendo, dovrebbe essere assistito da un’incubatrice. Il bambino  si esercitarsi nella pratica della respirazione, inalando liquido amniotico. Nei polmoni cominciano a svilupparsi vasi sanguigni e alveoli, che alla fine si occuperanno di ricambiare l’ossigeno e di farlo circolare in ogni parte del corpo.

La futura mamma potrà iniziare ad avere qualche contrazione, che sono preparatorie per il parto, sarà sempre più difficile svolgere le faccende quotidiane a causa delle dimensione della pancia e del peso.

È molto probabile che la pressione della pancia sullo stomaco provochi bruciori dopo un pasto abbondante. Si consiglia di riposare molto.

photo credit: Arwen Abendstern via photopin cc