L’esercizio aerobico è essenziale per mantenersi in forma e andrebbe praticato almeno 40 minuti per tre o quattro volte alla settimana. Questo tipo di allenamento è il più indicato per smaltire il grasso in eccesso: durata e frequenza cardiaca, infatti, sono i parametri per valutare la qualità del lavoro svolto.

Footing, corsa, aerobica e spinning sono le attività aerobiche più diffuse ma non sono le uniche. Alcuni attrezzi presenti nelle palestre, infatti, sono altrettanto efficaci. Perché aspettare che si liberi un tapis roulant e sprecare inutilmente del tempo prezioso?

Il vogatore permette di bruciare molte calorie in breve tempo: circa 8 calorie al minuto. È un ottimo strumento per rimodellare la silhouette perché fa lavorare braccia, gambe e schiena contemporaneamente. Un suggerimento per iniziare: quando si afferra la maniglia per dare inizio all’esercizio, spingete i piedi nei pedali finché le tibie saranno parallele al suolo.

Un allenamento di 30 minuti permette di bruciare circa 226 calorie. Nella prima fase dell’esercizio riscaldate i muscoli per 5 minuti. Nel minuto successivo tirate con potenza la maniglia e aumentate la velocità per poi ridurla durante i due minuti seguenti. La parte centrale dell’esercitazione prevede 18 minuti a velocità costante e moderata, mentre durante la fase finale diminuite l’intensità del lavoro.

Lo Stepmill è una variante dello step classico molto diffuso nelle palestre americane, meno in quelle italiane. Si tratta di una “scalinata” da salire gradino dopo gradino: la sensazione è di un’ascesa senza fine. Forse un po’ noioso come allenamento, ma perfetto come sostituto del classico tapis roulant.

Per bruciare 290 calorie in 30 minuti è necessario iniziare con 5 minuti di allenamento a bassa intensità per scaldarsi. Aumentate progressivamente l’intensità ogni 2 minuti e per dieci minuti in totale, mentre, nei dieci minuti successivi, diminuite l’intensità ogni due minuti. Nei 5 minuti finali cercate di recuperare il fiato.

Un altro attrezzo perfetto per l’esercizio aerobico è il Versaclimber, un simulatore di arrampicata in grado di rafforzare tutte le fasce muscolari. Negli Stati Uniti è considerato l’ideale per un allenamento cardio, mentre in Italia è difficile trovarlo nelle palestre. Si può ovviare al problema acquistandolo: occupa poco spazio ed è davvero efficace. Il Versaclimber fa sì che il peso del corpo si sposti in continuazione: le gambe lavorano moltissimo ma anche braccia e addominali devono contribuire a mantenere l’equilibrio. È un allenamento completo che permette di bruciare ben 150 calorie in soli dieci minuti.

Basta iniziare a l'”arrampicata” a velocità moderata per due minuti, aumentare l’intensità per altri due e spingere il più possibile nel minuto successivo. Nella seconda fase dell’esercizio abbassate l’intensità progressivamente per tre minuti e, nel tempo rimanente assestate il fiato.

Fonte: Self.