Siete alla ricerca di ricette di Halloween salate, semplici e veloci da preparare? Ecco alcuni antipasti per Halloween ideali da cucinare anche insieme ai bambini. Ci si può sbizzarrire a creare antipasti simpatici e sfiziosi da servire sulla tavola imbandita proprio la notte più paurosa dell’anno. Gli antipasti salati sono ideali da servire anche come finger food, quindi potete posizionarli in qualsiasi punto della casa decorata in stile Halloween e ideare qualche scherzo per gli invitati.

Mummia wurstel

shutterstock_488726935Preparate la pasta brisé. Unite 250 g di farina 00 a 145 g di burro freddo tagliato a cubetti, mescolate con la punta delle dita fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete 3 cucchiai di acqua ghiacciata e amalgamate l’impasto formando una palla. Avvolgete la brisé in una pellicola e lasciare riposare in frigo per 1 ora. Trascorso tale tempo, stendete la brisé e tagliate delle strisce di pasta larghe 1 cm. Prendete i wurstel e avvolgeteli nelle strisce di pasta, potete fare quest’operazione con i vostri bambini. Non è importante che i wurstel siano avvolti in maniera perfetta, anzi più sono disordinati più le mummie verranno bene. Potete ricavare gli occhi da pezzettini di formaggio e olive nere. Infine infornate le mummie a 180° C per 20 minuti. Servite con il ketchup.

Pizze rustiche di Halloween

shutterstock_486430969Allargate 2 rotoli di pasta sfoglia su un piano di lavoro. Sul primo rettangolo di sfoglia stendete uno strato di formaggio a piacimento (200 g circa) tagliato sottilmente, seguite con uno strato di prosciutto cotto, 100 g circa. Coprite tutto con il secondo rettangolo di pasta sfoglia. Con un taglia biscotti formate delle piccole pizzette rustiche. Eliminate le parti di pasta sfoglia per lasciare scoperti gli occhi e la bocca di Jack-o’-lantern e disponete le pizzette su una teglia coperta carta forno. Rompete un uovo in un ciotola e sbattetelo, poi con un pennello passatelo su di ogni pizzetta. Infornate a 180° C per 20 minuti fino a che le pizzette non saranno dorate. Sono buone consumate sia calde, sia fredde.

Deviled Egg

shutterstock_319792949Bollite 5 uova in un pentolino con l’acqua, cuocetele per 9 minuti, tempo necessario a ottenere un tuorlo sodo. Scolate le uova e sbucciatele delicatamente, tagliate a metà e togliete tutti i tuorli. Frullate i tuorli con 80 g di maionese, un pizzico di sale, pepe e paprika dolce. Mettete la salsa in una sac à poche, e riempite gli albumi rimasti vuoti. Disponete le uova su di un piatto, quindi proseguite con la decorazione: tagliate delle olive nere denocciolate, alcune a metà e altre a fettine più sottili. Formate dei ragnetti da disporre sopra ogni uovo.