Chi ha detto che durante la festività di Halloween si debbano servire solo dolcetti mostruosi nella forma ma golosi nel gusto? Esistono numerose ricette di Halloween salate, semplici e veloci da preparare, che sono perfette da servire: come antipasti, stuzzichini ma anche come primi. Regina degli ingredienti è la zucca che, con la sua dolce e delicata polpa dal colore arancione, è simbolo di questa festività pagana.

Di seguito tre idee di ricette di Halloween salate da fare con semplicità a casa.

Mummie di würstel

shutterstock_488726932

Stendete un rettangolo di pasta sfoglia e spalmate la superficie con un cucchiaio di senape di Digione. Tagliate la sfoglia sul lato più lungo e ricavate circa 10 strisce. Su ogni striscia arrotolate un würstel di media grandezza e sovrapponete leggermente la pasta lasciando uno spazio solo sull’ultima parte dove dovete mettere due grani di pepe nero per formare gli occhi della mummia. Continuate così fino a terminare gli ingredienti. Infornate a 180 °C per 20 minuti, finché la pasta sfoglia non è gonfia e dorata. Fate intiepidire e servite.

Torta di zucca salata

shutterstock_370243256Preparate il ripieno della torta facendo dorare, in un tegame, una piccola cipolla affettata in poco olio extravergine di oliva. Aggiungete 500 g di polpa di zucca, già pulita e tagliata a cubetti, e cuocete per una ventina di minuti mescolando di tanto in tanto. Se il fondo di cottura si asciuga troppo, aggiungete poca acqua calda. Salate solo alla fine, fate intiepidire e frullate finemente assieme a due uova intere. Aggiungete una grattugiata di noce moscata e una macinata di pepe. Rivestite uno stampo rotondo da 24 cm di diametro con 150 g di pasta brisée pronta. Distribuite sulla base 50 g di formaggio tipo Montasio tagliato a cubetti e 50 g di prosciutto cotto tagliato a striscioline. Ricoprite con la purea di zucca e chiudete la torta con altrettanta pasta brisée sigillando bene i lati e decorando la superficie con striscioline di pasta, per formare un ragno o un fantasma. Informante a 200 °C per 40 minuti quindi sfornate e servite calda o fredda.

Vellutata di zucca con la ragnatela

shutterstock_130253147In una pentola, fate soffriggere in alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva 2 spicchi d’aglio e 1 scalogno affettato. Quando l’aglio inizia a profumare aggiungete 1 kg di zucca pulita e tagliata a pezzi. Fate insaporire. Coprite con 1 litro di brodo vegetale e portate a bollore. Fate cuocere la minestra per circa mezz’ora quindi controllate la cottura della zucca, dovrà essere morbida. Salate e frullate finemente, con un frullatore a immersione, fino a ottenere una crema densa. Insaporite con noce moscata, poca cannella in polvere e una macinata di pepe. In un pentolino fate fondere 150 g di formaggio tipo Fontal con 100 g di panna liquida in modo da ottenere una crema corposa.  Distribuite la zuppa in ciotole individuali e decorate con la fonduta disegnando una sorta di ragnatela. Servite subito.