I nachos sono uno snack fritto realizzato con acqua e farina di mais e tipico della cucina tex-mex, ideale da servire durante una cena tra amici o per l’aperitivo, da consumare come finger food. Si possono mangiare da soli come le chips oppure accompagnati da salse fredde a base di verdure e formaggi.

Sono una pietanza ideale anche per essere farcita con fagioli e formaggio fuso prima di essere poi messi in forno a riscaldare. Di seguito tre idee di ricette gustose tipiche della cucina vegetariana e vegana per servire i nachos ai vostri ospiti.

Nachos con salsa alle carote

shutterstock_274290380Pelate e pulite due carote e una patata, quindi cuocetele al vapore. Fatele raffreddare e frullatele finemente con un mixer ad immersione assieme a dell’erba cipollina, olio extravergine di oliva, sale, pepe e spezie a piacere come curry o curcuma. Frullate fino ad ottenere una crema liscia senza grumi, quindi servitela accompagnata dai nachos.

Uova strapazzate, formaggio e nachos

shutterstock_369154463In una padella antiaderente fate riscaldate due cucchiai d’olio extravergine quindi sgusciate 6 uova direttamente nella pentola. Salate e fate cuocere alcuni minuti finché il bianco non inizia a rapprendersi, quindi iniziate a strapazzare le uova con una frusta. Quando saranno cotte ma morbide unite 100g di pecorino grattugiato e un’abbondante macinata di pepe nero, quindi  mescolate ancora. Servite le uova al formaggio accompagnate dai nachos.

Nachos con verdure e formaggio

shutterstock_315655115Disponete in una teglia leggermente unta 300g di nachos di mais a strati alternandoli con 300g di formaggio ceddar grattugiato, avendo cura di finire con uno strato di formaggio, peperoncini verdi affettati sottilmente e una manciata di olive nere. Infornate a 180° finché il formaggio non sarà ben fuso, quindi sfornate e servite accompagnando con salsa guacamole o di pomodoro fresco.