Chi ben comincia è a metà dell’opera recita un famoso proverbio, e anche a dieta, in effetti, vale la stessa regola. Per dimagrire e ritrovare la silhouette desiderata, infatti, partire con il piede giusto è fondamentale. Stress, scarsa motivazione e obiettivi poco realistici, infatti, possono mettere a repentaglio anche quelle che sulla carta sembrano essere le migliori intenzioni.

Se quindi pensate di dare inizio a una dieta, ecco le regole d’oro da rispettare per raggiungere i risultati sperati e non desistere a un passo dal via.

  • Scegliere il periodo giusto. Problemi sul lavoro, crisi sentimentali, dilemmi esistenziali… quando tutto va storto, spesso l’unica soluzione possibile sembra essere quella di mettersi a dieta, come capitava alla simpatica Bridget Jones. Tuttavia non c’è cosa peggiore che dare inizio a una dieta quando si è stressati: seguire un regime alimentare ipocalorico, infatti, richiede una buona dose di serenità altrimenti il rischio sarà quello di abbandonare tutto dopo pochi giorni.
  • Chiedere il parere di un esperto. Un’altra buona regola per partire con il piede giusto è quella di decidersi a interpellare un nutrizionista che possa essere d’aiuto a individuare un percorso ad hoc, in base alle esigenze personali. Avere uno schema da seguire, tra le altre cose, aiuterà sicuramente a portare avanti la dieta in modo più facile.
  • Non darsi obiettivi poco realistici. Attenzione anche agli obiettivi che si vogliono raggiungere. Cercare di smaltire i chili di troppo in pochissimo tempo per rientrare nei vecchi jeans, o in vista della prova costume, può comportare una fatica inutile. Meglio puntare a un percorso step by step, fatto di piccoli obiettivi che aiuteranno però a mantenere il peso ideale a lungo.
  • Dieta sì ma anche nuove abitudini. Iniziare una dieta significa anche cambiare stile di vita: per questo è importante individuare, prima di mettersi a regime, le abitudini scorrette, come lo scarso movimento o la poca idratazione durante il giorno.
  • Imparare a fare la spesa. Altrettanto importante: la dieta inizia tra gli scaffali del supermercato, dove bisogna stare attentissimi a quello che si mette nel carrello. Per evitare tentazioni e per avere sempre a portata di frigo i cibi giusti, bisogna dunque imparare a fare una spesa intelligente e sana.
  • Fare pace… con la bilancia. Infine, il primo passo per iniziare la dieta è quello di salire sulla bilancia e guardare in faccia la realtà. Una volta iniziato il percorso, basterà poi pesarsi una volta a settimana per valutare il raggiungimento degli obiettivi.

Leggi anche Dieta: 7 consigli per non sgarrare