Quali sono le cose che rendono un partner potenzialmente irresistibile e quindi una vita di coppia felice e duratura? L’aspetto fisico evidentemente ha il suo peso, ma lasciamo perdere per un momento spalle larghe e addominali scolpiti per considerare invece le qualità interiori per cui vale davvero la pena affrontare le inevitabili difficoltà di una relazione stabile a lungo termine.

La caratteristica lampante che più fa innamorare e mantenere in piedi una coppia è l’integrità del proprio lui. Niente di trascendentale, non si intende integrità morale o sani principi. Ma quel genere di integrità per cui il proprio compagno è esattamente se stesso e mostra pregi e difetti, stranezze incluse, senza imbarazzi, mantiene le sue opinioni per quanto possano essere impopolari e in linea di massima non si nasconde dietro maschere o facciate. Insomma si conosce abbastanza bene da aver accettato se stesso e non ha problemi a mostrarsi per quello che è, senza paura del giudizio altrui. Questo genere di integrità, o maturità, è decisamente sexy.

D’altro canto è la vulnerabilità l’altra qualità che non fallisce mai di rinnovare l’amore. Quando il proprio compagno non nasconde le proprie paure dietro un muro di gomma, ma mostra e condivide ciò che lo preoccupa, le sue ansie, le sue angosce. Sempre senza esagerare però, perché basta un attimo a trasformare la vulnerabilità in piagnisteo. Ma entro limiti ben definiti una fragilità manifesta traduce un senso di fiducia e intimità che nella coppia di lunga data è fondamentale.

Un uomo con forti passioni, e determinato a viverle, è per forza di cose irresistibile. Indipendentemente da quali siano gli hobby o le ragioni di vita che gli fanno battere il cuore, si tratta di un tratto estremamente affascinante. C’è una determinatezza, ambizione e coraggio anche nel perseguire con costanza e ostinazione le proprie passioni, tutte caratteristiche assolutamente attraenti. Basti pensare al contrario: l’uomo pigro senza interessi il cui unico obiettivo è trascorrere la giornata di fronte al Pc.

Se poi ha la qualità più mirabile di tutte, quella di riuscire a guardare la propria lei senza darla per scontata, ma con sguardo nuovo non ogni giorno, che è impresa impossibile, ma a intervalli regolari, allora non c’è uomo per cui valga di più la pena affrontare ogni ostacolo pur di tenere in piedi una relazione duratura. Chiaramente il sistema è reciproco: si può dire di se stesse di avere tutte e quattro le qualità?

Fonte: YourTango