Mettete da parte maglioni ingombranti, calze pesanti e sciarpe di lana: con la bella stagione alle porte (o quasi) quale scusa migliore per tornare a essere femminili ed eleganti? Vi basterà uno degli abiti Primavera-Estate 2018 per esaltare la vostra silhouette. Le proposte sono tante ma il trucco è uno solo: avere un budget preciso. Il nostro per l’occasione è sotto i 100 euro.

Abbiamo studiato bene tutte le proposte dei nostri brand preferiti sulla high-street, come Zara, H&M e Topshop, e abbiamo stilato la nostra wish-list. Denim, righe, stampe floreali e animalier: ecco cosa vi servirà per essere al passo con i trend visti sulle passerelle di stagione e per assecondare il vostro mood romantico e bohémien.

Ecco, allora, 5 abiti Primavera-Estate 2018 sotto i 100 euro da indossare subito e per tutta la primavera.

Abito in denim

Denim, denim e ancora denim: lo abbiamo visto su tante passerelle, come quella di Tom Ford, ed è uno dei trend più forti della Primavera-Estate 2018. Non rinunciate quindi a un look total denim e puntate sullo sbarazzino abito a salopette con zip frontale e maxi tasche di Topshop (50 euro).

Abito animalier

La passione per le fantasie animalier va oltre i trend di stagione e la stampa leopardata, una delle più amate e versatili, è un must che non può mancare nel vostro guardaroba. Il  vestito da scegliere è quello morbido di Zara con maniche corte e spacchi laterali (49,95 euro).

Abito chemisier a righe

Lo chemisier è per sua natura chic ed elegante: optate dunque per questa sua declinazione coloratissima a maxi righe firmata H&M (49,99 euro).

Abito con stampa floreale

In micro fantasie o in pattern tapestry dall’anima bohémienne, i fiori, di gran voga, “sbocciano” sui capi della primavera, come nell’abito midi plissettato di & Other Stories (79 euro).

Abito in guipure

Last but not least, è dedicato alle più romantiche il mini-dress nero di Mango declinato in tessuto guipure (49,99 euro).