Canzoni e sesso, un connubio storicamente frequente. L’atmosfera di una luce soffusa, un ambiente intrigante e una passionale melodia accompagno di certo un amplesso soddisfacente, ma quali sono i brani più diffusi per far l’amore?

A rispondere alla domanda su quali siano le canzoni più indicate al {#sesso}, ci pensa una ricerca di {#Gleeden}, il noto sito per gli scambi extraconiugali. E le sorprese di certo non mancano, sia in termini di popolarità canora che di inventiva in camera da letto. La survey, condotta su 1.500 iscritti al sito, dimostra come siano i grandi classici ad accendere la passione, con anche qualche grande assente.

Al quinto posto, con il 7% delle preferenze, si piazza “The Joker” della Steve Miller Band, scelta dai compagni particolarmente galantuomini. Chi opta per questo brano, infatti, ama accompagnare la compagna in tutte le fasi dell’eccitazione: dall’incontro galante alla cena a lume di candela, passando per un massaggio romantico fino ad arrivare al rapporto sessuale vero e proprio.

Più aggressiva la quarta posizione, dove si piazza la notissima “Tainted Love”. Chi si immagina le atmosfere anni ’80 dei Soft Cell, tuttavia, dovrà cambiare idea: è la versione di Marilyn Manson ad avere la meglio, con l’11% di preferenze. Scelta da chi vuole trasgredire, indagare fantasie particolari o, semplicemente, mettere a dura prova la tenuta della rete del letto.

Al terzo troviamo un grandissimo classico, una canzone intramontabile che di certo ha sollevato fantasie erotiche in ogni ascoltatore, di qualsiasi età. Si tratta di “Sexual Healing” del grandissimo Marvin Gaye, scelta dal 15% degli intervistati. Il brano ha la caratteristica di portare a galla ricordi sessuali piacevoli, scaldare gli animi e spingere alla passione con la “P” maiuscola. Irrinunciabile nella compilation del perfetto amatore.

Con il 23% delle preferenze, al secondo posto troviamo “Gloria” di Patti Smith. È la canzone della libertà e della seduzione, dell’amore libertino, del rimando a un periodo storico – gli anni ’70 – particolarmente stuzzicanti in tema di sesso. Medaglia d’argento forse inaspettata per un brano così intenso, generalmente preferito dai grandi intenditori musicali che dai fruitori di massa.

Al primo posto, però, vi è una vera e propria sorpresa: “Buonasera dottore” di Claudia Mori. Certo, per un sito che fa degli incontri extraconiugali il proprio leitmotiv si tratta della traccia perfetta, perché racconta appunto di un’amante desiderosa di parlare con il proprio compagno che, per non farsi scoprire, finge di parlare con il dottore. Ma chissà che questa traccia tenera e sensuale non faccia breccia anche fra le coppie più rodate. D’altronde, proprio Claudia Mori e Adriano Celentano formano “la coppia più bella del mondo”.