Fondamentali durante una dieta dimagrante, ma utili anche per un’alimentazione sana ed equilibrata: sono i cibi che combattono il grasso. Come? Alcuni alimenti aiutano a sentirsi pieni prima, frenando la fame tra i pasti grazie alle fibre e permettendo di ridurre le porzioni, altri riescono ad accelerare il metabolismo e bruciare più calorie.

Inserire nella dieta quotidiana i cibi che combattono il grasso è importante, proprio come eliminare junk food, dolci industriali, sale in eccesso, alcol e come migliorare il proprio stile di vita, dedicandosi con costanza all’attività fisica, anche se leggera.

Vediamo, allora, quali sono i cibi che combattono il grasso da inserire in una dieta ipocalorica o se si desidera mantenersi in forma.

  1. Frutti di bosco. I lamponi, i mirtilli e le fragole sono sorprendentemente poco calorici e il loro contenuto di fibre aiuta a sentirsi presto sazi. Inoltre, una ricerca dimostra come le bacche, grazie ai flavonoidi che contengono, possono aumentare la produzione di un ormone che favorisce la combustione dei grassi.
  2. Uova. Con 6 grammi di proteine e solo 70 calorie, un uovo sodo è una scelta eccellente per una colazione nutriente. Uno studio ha dimostrato che mangiare più proteine a colazione permette una maggiore soddisfazione e una maggiore perdita di peso. Secondo un’altra ricerca, invece, le persone che hanno mangiato uova al posto di una brioche a colazione hanno perso il 65% in più di peso e il 16% in più di grasso della pancia.
  3. Yogurt greco. Lo yogurt greco ha due volte più proteine e metà dello zucchero di un classico yogurt: questo lo rende una scelta perfetta per qualsiasi momento della giornata durante la dieta, dalla colazione allo spuntino. Le proteine sono importanti più di quanto si possa immaginare per combattere il grasso: uno studio ha scoperto che le persone che hanno aumentato l’assunzione di proteine dal 15% al 30% delle calorie totali hanno mangiato 441 calorie in meno al giorno.
  4. Tè verde e tè oolong. Questi due tipi di tè contengono composti vegetali chiamati catechine che, insieme alla caffeina, aiutano ad accelerare il metabolismo. Gli studi dimostrano che bere tè verde o tè oolong ogni giorno non solo permette di bruciare più grassi, ma anche di fare il pieno di antiossidanti.
  5. Pistacchi col guscio. I pistacchi offrono 6 grammi di proteine ogni 30 grammi e solo 100 calorie per 30 pistacchi. Basta assicurarsi di mangiare i frutti con il guscio: infatti, uno studio ha mostrato che mangiare pistacchi con i gusci permette di consumare il 41% in meno di calorie, visto che non sono salati e il doverli sbucciare rallenta l’operazione e alla fine sembra di aver mangiato più di quanto non sia successo.