Durante le feste di Natale, quando ci si riunisce in famiglia e con gli amici, uno dei modi tutt’ora più in voga per trascorrere il tempo tutti insieme, a parte il momento in cui ci si siede a tavola per pranzare o cenare, è quello di dedicarsi ai giochi di società. Nonostante le nuove tecnologie e le applicazioni scaricabili su smartphone e tablet avanzino inesorabilmente, anche per quanto riguarda i giochi, i giochi di società riescono ancora a tenere banco e si rivelano insostituibili mezzi di intrattenimento.

Le scelte sul mercato, ormai da anni, sono varie e in grado di soddisfare tutti i gusti e tutte le esigenze; alcuni giochi di società, però, sono dei veri e propri evergreen, grazie ai quali tantissime generazioni di persone sono cresciute e si sono intrattenute in maniera intelligente. Fra tutti i giochi che si può scegliere per le feste di Natale, ne sono stati selezionati cinque. Eccoli qui:

Tombola

È il gioco di società natalizio per eccellenza, quello che si può fare coinvolgendo il maggior numero possibile di persone, facendo giocare assieme adulti e bambini: cartelle con numeri, novanta numeri da estrarre e premi da mettere in palio, in ordine crescente di valore o importanza, quando si arriva a fare ambo, terno, quaterna, cinquina e infine tombola.

Monopoli

Da oltre settant’anni il Monopoli spopola fra i giochi di società e quando arriva il Natale giunge anche il momento di rispolverarlo per divertirsi tutti assieme. Lo scopo del gioco è quello di guadagnare denaro attraverso un’attività economica che prevede l’acquisto, l’affitto e il commercio di proprietà, fino a creare appunto un monopolio.

Il gioco dell’oca

Il gioco dell’oca è uno dei più classici giochi da tavolo, un gioco di percorso estremamente semplice – per questo molto adatto anche e soprattutto per i bambini – che si svolge su un tabellone sul quale è stampato un percorso a spirale. Vince chi per primo riesce ad arrivare nella casella centrale, muovendo la pedina dopo aver lanciato i dati. Alcune delle caselle presenti sono in grado di far avanzare senza rilanciare i dati – solitamente le caselle con le oche – altre ancora fanno indietreggiare oppure pagare una penalità per un certo numero di turni – durante i quali non è concesso tirare nuovamente i dadi.

Mercante in fiera

Il Mercante in fiera è uno dei giochi di carte più popolare e amato. Costituito da due mazzi di carte speciali (due mazzi uguali, ciascuno composto da quaranta carte) su cui sono stampate figure tipiche, questo gioco di società non prevede un numero definito di giocatori e proprio per questo è particolarmente adatto al periodo delle feste di Natale. Lo scopo del gioco è riuscire a sopraffare la furbizia del mercante ed aggiudicarsi così il premio più alto.

Trivial Pursuit

Trivial Pursuit è un gioco di società assai coinvolgente perché i giocatori sono chiamati a rispondere ad alcune domande di cultura generale. Lo scopo del gioco è quello di rientrare per primi nell’esagono centrale del tabellone, rispondendo in modo corretto alla domanda finale in una categoria scelta dagli avversari.

Foto: 2014 bingo numbers – Shutterstock