Per far sentire coccolata ogni mamma, il prossimo 14 maggio, si possono coinvolgere i bambini più piccoli nella realizzazione di una simpatica idea regalo, i lavoretti creativi per la Festa della Mamma, che sono tra l’altro ormai un must irrinunciabile per tantissime famiglie.

Niente spreco di denaro, dunque, ma soprattutto tanta fantasia per creare un dono speciale adatto a tutti i tipi di budget che la mamma potrà custodire insieme al biglietto d’auguri tra i suoi ricordi, ma anche utilizzare nella vita di tutti i giorni.

Per ogni mamma c’è infatti il lavoretto giusto che può essere anche un regalo utile: dalla shopper per quelle che amano fare la spesa fino al ciondolo hand made da portare al collo.

Preparate allora tutto l’occorrente e chiamate a raccolta i piccoli creativi, e se vi manca l’ispirazione ecco 5 idee originali per la Festa della Mamma.

  1. Cornice. Cosa c’è di meglio che regalare alla mamma una dolce foto ricordo dei suoi bambini all’interno di una cornice speciale? Per realizzarla basta avere a disposizione almeno 8 bastoncini di legno da gelato, dipinti con un colore acrilico a scelta. Una volta pronti, i bastoncini vanno incollati a 2 a 2 per formare i 4 lati della cornice; si lascia asciugare il tutto e alla fine si incolla nel retro la foto.
  2. Fiore portafoto. Un’altra idea originale per permettere alla mamma di conservare una foto-ricordo è quella di realizzare un fiore di cartoncino “apri e chiudi”. Come fare? Si comincia ritagliando dai cartoncini colorati la sagoma di un fiore, con il gambo con la foglia e la classica corolla che dovrà essere doppia, ovvero costituita da due parti identiche da sovrapporre. Una volta formato il fiore, basterà incollare nel centro una piccola foto, sovrapporre l’altra parte della corolla e fissarla con un fermacampione. In questo modo la mamma, facendo ruotare la parte superiore del fiore, scoprirà la dolce sorpresa.
  3. Ciondolo speciale. Un’altra idea facilissima ma di sicuro effetto è quella di fare realizzare ai bambini un ciondolo per la mamma. Cosa utilizzare? La classica argilla polimerica che si trova in commercio è l’ideale, ma anche la pasta di sale può assolvere bene a questa funzione. Una volta scelto il materiale modellabile, basterà utilizzare una piccola formina per realizzare un cuore, piuttosto che una stella o magari un pesciolino. Al soggetto scelto andrà fatto un piccolo foro da cui far passare il nastrino per trasformare l’opera in un ciondolo da mettere al collo.
  4. Biglietto d’auguri. Anche un biglietto d’auguri hand made può essere un’idea carina per la Festa della Mamma. Come personalizzarlo? Magari con un collage creativo di bottoni colorati a formare un prato fiorito. L’importante è usare come base per il biglietto un foglio di cartoncino piuttosto spesso e, naturalmente, completarlo con una delle frasi per la Festa della Mamma più belle.
  5. Shopper. Infine, perché non regalare alla mamma una shopper da tenere in borsetta per quando va a fare la spesa al supermercato? Basterà acquistare una shopper neutra di tela bianca e poi farla personalizzare dai bambini. L’idea più dolce? Stampare sulla tela le manine dei bimbi utilizzando i colori da tessuto.

[leovideo id=’440632′ autostart=’false’ onclick=’0′ related=’true’ exclude=’440633′ termid=’59’ ]