Un guardaroba ordinato è garanzia per far durare più a lungo i vestiti. Niente rovina una camicetta di seta come averla stipata senza alcuna grazia nell’armadio. Se si prende la buona abitudine di sistemare ogni capo con attenzione di volta in volta, sarà anche più facile trovare quello che cerchiamo: basta un po’ di forza di  volontà per iniziare e in futuro diverrà tutto automatico e più facile.

Vediamo allora 5 facili modi per far durare più a lungo i vestiti.

  1. Ogni capo deve essere risposto nella sua gruccia, facendo attenzione a sistemare le spalle delle camicie e assicurandosi che riponendole poi nell’armadio non si gualciscano. Esistono grucce adatte a ogni tipo di vestito: per i pantaloni, per le gonne e per abiti e cappotti.
  2. Gli abiti più importanti vanno riposti in custodie apposite, in modo che non prendano polvere e non si rovinino con lo sfregamento con altri oggetti.
  3. Sistemate golf e magliette piegandole con cura affinché non si creino antiestetiche pieghe difficili da far scomparire una volta indossati. Come nel caso degli abiti, chiudete i maglioni di pregio, come quelli in cachemire o in angora, in buste.
  4. Fate respirare i capi: evitate di stipare i vestiti in un armadio troppo pieno, perché oltre a sgualcirsi, possono prendere un cattivo odore dovuto all’ambiente chiuso.
  5. Chiudete anche le calze in buste di plastica, che saranno in questo modo facilmente recuperabili, le borse in custodie contro la polvere (ricordatevi di tenerle su una mensola in posizione verticale senza farle pesare una sull’altra, soprattutto se si tratta di it bag che avete faticato ad acquistare) e lasciate le scarpe nelle loro scatole, che aiuteranno a tenerle bene in ordine.