Quando si è in leggero sovrappeso, quando ci si vuole mantenere in forma, quando si è dieta ma non si vogliono fare troppe rinunce, alcuni modi dei per tagliare calorie ogni giorno possono essere molto utili, in quanto riguardano delle cattive abitudini che fanno ingrassare e di cui non ci si rende neppure conto.

Riuscire a contare e a limitare le calorie ogni giorno, infatti, è uno dei modi più semplici per perdere peso o per restare in forma: è importante, infatti, che le calorie che vengono introdotte siano pari o inferiori a quelle consumate, altrimenti rischiano di trasformarsi in accumuli adiposi e peso in eccesso.

Naturalmente, per restare in forma, molto fa – oltre a un’alimentazione equilibrata – uno stile di vita sano con un’adeguata attività fisica: fare movimento non solo permette di bruciare calorie, ma attiva il metabolismo e tutta una serie di meccanismi virtuosi che ci mantengono in buona salute e carichi di energie positive.

Ma dove si nascondono le calorie di troppo che è facile tagliare senza con piccole modifiche allo stile di vita e alla routine quotidiana? Vediamolo, scoprendo 5 modi per tagliare calorie ogni giorno.

  1. Non mangiare davanti alla tv. Tenendo spenta la tv a tavola e non facendo spuntini sul divano guardando la tv, si tagliano almeno 300 calorie al giorno. Questo perché, troppo impegnati nel seguire i programmi, non ci si rende neppure conto di quanto si mangi, e nemmeno di quanto si sia arrivati già alla sazietà, in quanto si continua a mangiare automaticamente.
  2. Usare piatti piccoli. Con questo trucco si taglia circa il 20% delle calorie di ogni pasto: un piatto più piccolo non solo permette di ridurre le porzioni, ma apparirà sempre ben pieno, ingannando il cervello e facendogli credere che il pasto è abbondante.
  3. Evitare la colazione al bar. Cappuccino e cornetto solo la colazione più amata, ma in base a zucchero e ripieno può arrivare anche a 600 calorie, senza contare i grassi. Meglio allora evitare la tentazione e fare colazione in casa, magari con caffè, pane tostato integrale con un velo di marmellata e una spremuta: pochissimi grassi, la metà delle calorie e tanta energia per la giornata.
  4. Condire solo con olio extravergine di oliva. Salse e salsine sono di solito davvero molto caloriche: condite l’insalata con un filo di olio extravergine d’oliva, il pesce con il limone, e se proprio non potete fare a meno della salsa provate ricette light come quella greca con yogurt greco magro, limone, menta e un pizzico di pepe.
  5. Occhio agli spuntini. Sia durante la dieta dimagrante che per un’alimentazione sana, gli spuntini sono necessari per spezzare la fame tra i pasti e non arrivare troppo affamati a pranzo e cena. Invece dei classici crakers, però, che contano 450 calorie per 100 grammi, puntate sulle carote (solo 35 calorie per 100 grammi), yogurt magro (36 calorie per 100 grammi), una mela (52 calorie per 100 grammi).