Le piante contro le zanzare sono un’ottima soluzione per chi è tormentato da questa “piaga” estiva. Le zanzare rovinano infatti le calde serate in casa e ancora di più in veranda o in giardino, e un aiuto dalla natura, bio ed economico, è senz’altro ben accetto.

Piantate in vaso o in giardino, queste varietà sono in grado di tenere lontani i fastidiosi insetti, inoltre rendono allegro e verde l’ambiente, sono insomma anche un rimedio naturale bello e piacevole da vedere. In generale tutte le piante e i fiori che sprigionano un forte odore e profumo sono utili, perché nascondoro l’odore della pelle che è ciò che attira le zanzare.

Se vi trovate a combattere in estate contro questi fastidiosi insetti, ecco allora le 5 piante contro le zanzare più efficaci e che sarà bene vi procuriate fin da ora.

  1. Citronella. La citronella è la pianta anti-zanzare per eccellenza, e questo spiega la grande quantità di prodotti, dalle candele agli stick, che la usano come base per spingerle. Le varietà di citronella dal maggiore potere repellente sono Cymbopogon Nardus, Cymbopogon Citratus o Cymbopogon Winterianus, e si presentano sotto forma di cespugli di erba, tanto che il nome della pianta in inglese è lemongrass, erba di limone.
  2. Calendula. La calendula risulta particolarmente sgradita alle zanzare, dà vita a fiori molto belli che inoltre sono anche commestibili, perfetti da inserire nelle insalate per dare un tocco di novità e colore.
  3. Lavanda. Tra le piante aromatiche più amate e utilizzate anche per creare profumatori naturali per la casa, i cassetti e gli armadi (da cui tengono lontani i parassiti), la lavanda non piace però a molti insetti, tra cui falene, pulci, mosche e, ovviamente, zanzare.
  4. Geranio odoroso. La varietà del geranio odoroso è una pianta decorativa molto diffusa, che permette non solo di scacciare le zanzare in quanto repellente, ma anche di abbellire la casa, il balcone o il giardino con un’infinità di colori diversi.
  5. Monarda. Poco conosciuta, questa pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae è molto semplice da coltivare e il suo caratteristico profumo, simile a quello dell’incenso, è in grado di tenere lontane le zanzare. I colorati fiori, poi, saranno una piacevole scoperta.