Se siete alla ricerca di piatti tipici di Carnevale, sappiate che non ci sono solo ricette dolci e fritti ma anche sfiziose ricette di Carnevale salate. In questo modo potrete costruire uno sfizioso menu di Carnevale, dall’antipasto al dolce, magari per un buffet o una festa mascherata.

Proponiamo di seguito 5 ricette di Carnevale salate alle quali, per completare il menu, potrete aggiungere le frittelle di mele, le chiacchiere oppure i ravioli dolci ma questa volta fatti al forno.

Ecco 5 ricette di Carnevale salate perfette da presentare anche come finger food.

Frittelle di spinaci

shutterstock_193905035Lessate in poca acqua salata 500 g di spianaci puliti, strizzateli bene e tritateli al coltello. Preparate una pastella molto densa con 100 g di farina, 1 uovo e 100 ml di latte. Salate, insaporite con una grattugiata di noce moscata e unite la verdura. Cuocete le frittele in una padella unta con poco olio extravergine di oliva. Servitele calde o fredde.

Pizzette di Carnevale

shutterstock_179237783Stendete 300g di pasta sfoglia e, con un bicchiere capovolto, ritagliate tanti rondelle Disponetele su una placca rivestita con carta forno e aggiungete i pomodorini tagliati a metà, un salsiccia di tipo wurstel tagliata a rondelle e formaggio tipo quartirolo. Versate un filo di olio extravergine di oliva, decorate con qualche foglia di timo e infornate a 180 °C per 15 minuti. Sfornate e servite tiepide o fredde.

Bocconcini di pollo piccanti

shutterstock_340259717Tagliate due petti di pollo disossati in pezzi di uguali dimensioni; uniteli in una terrina con il prezzemolo tritato finemente e bagnateli con il succo di un lime. Sbattete due uova con 100 g di formaggio parmigiano e la punta di un cucchiaino di paprika piccante. In due piatti separati versate 150 g di farina bianca e 150 g di pan grattato. Intingete i bocconcini di pollo prima nella farina, poi nell’uovo e per finire nel pangrattato. Friggeteli in abbondate olio di semi di arachidi fino a doratura. Sgocciolate sulla carta assorbente e servite con ketchup e maionese.

Panzerotti fritti

shutterstock_307634660Impastate 300 g di farina con 25 g di lievito di birra, un pizzico di sale e 100 ml di acqua fino a ottenere un impasto liscio e sodo. Fate lievitare fino al raddoppio di volume. Sgonfiate e stendete la pasta in una sfoglia non troppo sottile. Ritagliate dei dischi di 10 cm di diametro e farciteli con due fette di salame ciascuno e qualche cubetti di mozzarella. Piegate a mezzaluna sigillando bene i bordi. Friggete i panzarotti, due o tre alla volta in abbondante olio di arachidi finché saranno gonfi e dorati. Scolateli sulla carta assorbente e servite tiepidi o freddi.

Formaggio fritto

shutterstock_365151389Tagliate a quadrati di uguali dimensioni 800 gr di caciocavallo. Sbattete 2 uova in una ciotola con un pizzico di sale e un cucchiaino di origano. Disponete su due piatti in modo separato 100 g di farina e 100 g di pan grattato macinato grosso. Passate il caciocavallo nella farina, poi nell’uovo e per finire nel pangrattato. Friggete il formaggio in abbondante olio di arachidi fino a doratura, fate asciugare sulla carta assorbente e servite tiepido.