Per non farvi trovare impreparate per il pranzo di Ferragosto abbiamo pensato a 5 ricette per il menu di Ferragosto con l’antipasto, il primo, secondi piatti di pesce o carne e contorno. Ricette semplici e veloci da preparare e in grado di soddisfare ogni palato con piatti vegetariani ma anche a base di carne e pesce. Un menu estivo per un pranzo di Ferragosto all’insegna della buona cucina.

Cozze alla marinara

shutterstock_393085978Pulite le cozze sciacquandole sotto l’acqua corrente ed eliminando le parti bianche e il bisso. Scaldate in una padella dell’olio extravergine d’oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio e un pezzo di peperoncino, versate le cozze e lasciatele cuocere. Le cozze sono cotte quando si aprono. A questo punto aggiungete una generosa manciata di prezzemolo tritato, servite in una ciotola con il loro sughetto e accompagnate con crostini di pane.

Pasta al forno

shutterstock_345925709Per 4 persone. Riempite una pentola capiente con l’acqua, aggiungete il sale grosso e portate a ebollizione. Versate 400 g di pasta corta, cuocetela e scolatela ben al dente. Conditela con un filo di olio extravergine di oliva e mescolate. Tagliate 200 g di pomodori pachino e 250 g di formaggi a scelta tra provola, gorgonzola e taleggio (va bene anche un misto dei tre). Unite pomodori e formaggio in una terrina con una decina di foglie di basilico fresco e un pizzico di sale. Aggiungete il condimento alla pasta e versate tutto in una casseruola da forno. Finite con un paio di cucchiai di parmigiano spolverizzato uniformemente su tutta la superficie della pasta. Cuocete a 180 °C per 30 minuti, fino a doratura.

Melanzane ripiene di verdure

shutterstock_211647583Per 4 persone. Tagliate a metà 2 grosse melanzane e, con l’aiuto di un cucchiaino, svuotatele, tenete da parte la polpa e condite le barchette, così ottenute, con olio extravergine d’oliva e sale. A parte tagliate 1 peperone, qualche pomodoro pachino e unite il tutto alla polpa di melanzana tagliata a pezzettini. Condite con olio extravergine d’oliva, sale ed erbe aromatiche (potete utilizzare a vostro piacimento finocchietto, aneto e basilico). Farcite le barchette con il ripieno e disponetele in una teglia da forno. Cuocete e 180 °C per 30 minuti. Potete servirle sia calde, sia fredde.

Pollo con peperoni all’orientale

shutterstock_316468865Per 4 persone. Tagliate a listarelle 400 g di petto di pollo e 2 peperoni. Pulite 100 g di fagiolini e tagliate anche questi a pezzetti. Scaldate, in wok in ghisa, poco olio di sesamo e uno spicchio d’aglio. Aggiungete gli ingredienti tagliati, mescolate e saltate il tutto. Versate un goccio di salsa di soia e finite il piatto con semi di sesamo tostati e cipollotto fresco. Ricordate di togliere lo spicchio d’aglio alla fine.

Frittura di paranza

shutterstock_494953621Pulite il pesce eliminando le interiora e sciacquatelo sotto l’acqua corrente. Mescolate insieme diverse farine: 1/3 di farina bianca, 1/3 di farina di mais e 1/3 di farina di riso, questo servirà a rendere la panatura più croccante. Infarinate il pesce con il mix di farine e fate friggere in olio extravergine d’oliva portato alla temperatura di 180 °C. Servite caldo accompagnando con uno spicchio di limone.