Flirtare con successo: l’estate si avvicina e con lei anche la voglia di lasciarsi sedurre e di sedurre coloro che ci circondano, per puro egocentrismo o per soddisfare piaceri notturni e peccaminosi. Ma come si può flirtare con successo? Quali sono i segreti che bisogna avere a mente per non fallire nel proprio intento?

Ecco cinque semplici tecniche che ridurranno le possibilità di fallimento a zero.

  1. Igiene e sicurezza. Prima regola per un flirt di successo è l’igiene. In che senso, si chiederanno in molte? Deodorante, profumo e spazzolino da denti. Qualora quest’ultimo non si avesse a disposizione, un bel pacchetto di gomme che salva la vita. Anche le orecchie e le unghie devono essere curate e pulite per non fallire. La sicurezza è garantita da salviettine intime e, perché no, anche il preservativo (fosse mai andasse in porto il tempo speso).
  2. Lo sguardo. Incrociare lo sguardo dell’altra persona è fondamentale, senza però mai esagerare. Ogni tanto può essere produttivo lasciare correre le pupille sulle labbra del fortunato o sui dettagli fisici, così da evidenziare l’interesse senza però mai diventare volgari.
  3. Il contatto. Dopo il primo approccio, può essere un’ottima tecnica il contatto con la persona con la quale si sta parlando. Ache il contatto non deve essere troppo invadente, bensì quasi sfiorato o sfuggente; in questo modo si lascerà la persona con l’acquolina in bocca e si acquisirà il possesso della conversazione, diventando la predatrice in un attimo.
  4. Giocare con i capelli. Mentre si parla, facendo finta di essere un po’ sprovvedute, si può giocare con i capelli creando piccoli e morbidi cerchi nei quali le dita si perdono creando curiosità nell’uomo che si ha davanti. Questo gesto non deve essere ripetuto troppe volte per evitare di fare la parte della sciocchina.
  5. Ironica. Ben diversa dal sarcasmo, questa è la carta da giocare quando si ha acquisito un po’ di confidenza dalla persona che si ha davanti. Attraverso l’ironia si possono mettere in luce difetti e pregi della propria personalità senza mostrare troppi dettagli di se stesse, così da incentivare la curiosità maschile.

Un ultimo consiglio è evitare la competizione sfrenata con altre donne: l’uomo si sentirebbe al centro dell’attenzione in maniera esagerata e, comunque, alla fine sceglierebbe non con la testa, ma con la pancia.