Mangiare più frutta e verdura può aiutare a prevenire, a lungo andare, danni estetici o dell’organismo. Infatti, questo comportamento alimentare, che deve essere insegnato anche ai bambini, può aiutare a vivere meglio. Ma quali sono le tecniche infallibili per mangiarne abbastanza?

Ecco 6 trucchi per mangiare più frutta e verdura e per sentirsi, già da subito, più in forma.

  1. Utilizzare la verdura come recipiente: una delle migliori tecniche per mangiare più frutta e verdura è quella di  utilizzare la stessa verdura come recipiente o ciotola che contenga gli altri alimenti. Un esempio potrebbe essere farcire il peperone o l’avocado, o ancora le melanzane, senza però gettare la polpa ed inserendola nella farcitura.
  2. Optare per un frullato: soprattutto nella stagione estiva, per mangiare più frutta e verdura si può decidere di sostituire qualche pasto con un frullato o una centrifuga, che siano capaci di apportare i giusti elementi nutritivi all’organismo. In questo modo sarà possibile mangiare più frutta e verdura senza accorgersene.
  3. Fare delle salse: soprattutto per le cene con gli amici, un’idea per mangiare più frutta e verdura può essere quella di optare per salse o condimenti a base di verdure, capaci di stuzzicare la fantasia e di stimolare l’appetito. Allo stesso tempo, si verranno raggiunti gli obiettivi alimentari prefissati.
  4. Tagliatelle di verdure: negli ultimi anni, sono entrati in commercio prodotti sostitutivi di pasta ed altri alimenti, a base di frutta e di verdura. Per esempio esistono le tagliatelle che, proprio per permettere di mangiare più frutta e verdura, possono essere realizzate con le zucchine.
  5. Torte rustiche: un altro modo molto invitante per mangiare più frutta e verdura è quello di utilizzarle per realizzare delle torte rustiche salate, capaci di accompagnare il pasto e che consentano di mangiare più frutta e verdura senza avere la percezione di aver ingerito questi alimenti (che ad alcune persone non piacciono molto).
  6. Aperitivi sfiziosi: infine, sempre per la stagione estiva, un’idea per l’aperitivo può essere il pinzimonio, tradizione italiana che consiste nel tagliare verdura o frutta a bastoncini lunghi da immergere in olio, sale e pepe. Questa può essere una valida tecnica per mangiare più frutta e verdura senza rinunciare al piacere di stare insieme.