Si chiama Pockit ed è il passeggino più compatto del mondo, la novità di casa gb (marchio dell’azienda Goodbaby International di Hong Kong) pronta a rivoluzionare la vita quotidiana di mamme e papà. Grazie a un’idea e a un design innovativi, il Pockit si è guadagnato il titolo di passeggino con la chiusura più compatta al mondo al Guinness dei Primati 2014: una volta chiuso, infatti, misura solamente 38x18x35 cm, ed entra in una borsa.

Il passeggino, però, non è solo pratico per le dimensioni che raggiunge una volta chiuso, ma anche leggero e veloce da ridurre: pesa 4,3 chili e si chiude in due sole mosse, in due secondi. Tra le qualità pratiche di Pockit si possono annoverare anche la robustezza e il fatto che, una volta chiuso, sta in piedi da solo.

L’estetica, in questo prodotto, non è da meno rispetto alla praticità: il progetto ha vinto l’iF Design Award 2016 e il Reddot Award 2016, ed è disponibile in colori giovani e trendy, il Capri e il Seaport Blue, il Posh Pink e il Dragonfire Red, il Lizard Khaki e il classico Monument Black.

Se avete un figlio che pesa tra i 9 e i 17 kg, di un’età compresa tra i 6 mesi e i 4 anni circa, Pockit di gb potrebbe fare per voi. Se ancora non siete convinti, ecco 7 buoni motivi per acquistare il passeggino più compatto del mondo.

  1. La leggerezza. Chi ha dovuto sollevare un passeggino, per esempio per percorrere una rampa di scale, sa quanto la leggerezza sia una qualità fondamentale, primaria, in un prodotto del genere: 4,3 chili sono davvero pochi.
  2. La compattezza. Questa è senz’altro la qualità fondamentale di Pockit: i passeggini sono di solito piuttosto ingombranti, anche se meno delle carrozzine, e anche quelli che si richiudono tendono ad occupare in altezza lo spazio guadagnato in larghezza. Pockit diventa, invece, 38x18x35 centimetri: fate una prova con un metro e un foglio di carta, solo così capirete quanto realmente sia compatto.
  3. I viaggi in aereo. I genitori di oggi viaggiano molto più spesso in aereo rispetto al passato, complici le compagnie low cost ma anche i trasferimenti che per lavoro si è costretti a fare. Pockit è così piccolo che può essere portato come bagaglio a mano e sistemato facilmente nello scomparto superiore per i bagagli dell’aereo (come del treno).
  4. Gli spostamenti con i mezzi pubblici. La mobilità ecosostenibile è sempre più diffusa e, per le mamme e i papà eco che girano sempre in città con i mezzi pubblici, avere un passeggino che si chiude compatto in soli due secondi è una comodità da non perdere.
  5. Una casa piccola. Le case delle famiglie giovani, in genere, sono di dimensioni ridotte rispetto a quelle del passato: poter sistemare il passeggino in poco spazio può essere a dir poco utile.
  6. L’uso frequente dell’automobile. Chi si sposta molto in automobile conosce sia il tempo che si impiega a sistemare il bimbo in auto e che quello successivo utilizzato per chiudere e riporre il passeggino nel portabagagli. Pockit si chiude in un attimo e si può sistemare agevolmente ovunque nell’abitacolo.
  7. Siete single. Se siete single, e costrette o costretti a fare ogni singolo gesto da soli, la leggerezza, la rapidità di chiusura e la compattezza del prodotto saranno un aiuto ancor più fondamentale nella quotidianità.