Grazie agli spuntini proteici, chi pratica sport può farlo in modo nettamente migliore. Gli spuntini proteici servono infatti ad incamerare energie e forza per poi dedicarsi all’allenamento: è per questo che possono essere considerati piuttosto importanti, soprattutto da coloro che amano ottenere prestazioni fisiche di un certo livello.

Trattandosi di spuntini, li si può preparare e consumare in tempi rapidi. Sono pasti veloci e poco impegnativi (spesso non richiedono neppure una specifica preparazione), che hanno il solo scopo di contribuire a far ottenere energia prima e il massimo dalle proprie prestazioni fisiche dopo.

Spuntini proteici per chi fa sport: i sette da provare

Ecco quindi una serie di sette spuntini a base di proteine – e sani – che è possibile consumare per favorire le prestazioni sportive e per incamerare energia fisica.

  1. Uova: le uova sono un alimento particolarmente ricco di proteine ma anche di sali minerali. Ottime per chi fa sport, soprattutto se preparate con un po’ di olio extravergine di oliva e senza l’aggiunta di nient’altro, neppure di sale.
  2. Yogurt magro: questo alimento è perfetto per uno spuntino veloce ed è in grado di apportare tutte le proteine presenti nei latticini, senza appesantire.
  3. Bresaola: si tratta di un salume molto magro, quindi lo si può impiegare per uno spuntino proteico veloce. Senza esagerare.
  4. Prosciutto crudo: ottimo per il suo apporto di proteine, meglio consumarlo senza troppo grasso.
  5. Lenticchie: ricchissime di proteine ma anche di ferro, mangiare una piccola quantità di questi legumi è un’ottima alternativa per uno spuntino proteico sano ed efficace.
  6. Grana Padano: formaggio stagionato con un apporto molto importante di proteine, che si presta bene per uno spuntino di metà mattina o pomeridiano.
  7. Fiocchi d’avena: come ultimo suggerimento si segnalano questi cereali, perfetti per incamerare proteine e per consumare un veloce spuntino.