La luna di miele, si sa, è la vacanza per eccellenza, il viaggio più romantico di sempre che ricorderete per tutta la vita. Purché cerchiate di non commettere passi falsi.

Spesso crediamo che pianificare ogni dettaglio, scegliere una meta da sogno e preparare una valigia piena di vestiti meravigliosi scelti per l’occasione siano i soli ingredienti necessari affinché tutto vada per il meglio. Tuttavia non è sempre così e, anche se ci si ama alla follia, avere aspettative troppo alte può giocare brutti scherzi.

Attenzione allora soprattutto a questi errori che potrebbero rovinare il vostro idillio.

  1. Non riposare. Credere di dover vivere ogni istante a mille, di doversi dedicare all’altro in tutto e per tutto senza concedersi del sano relax e, perché no, delle lunghe dormite, è un errore che può costare caro. Il viaggio di nozze serve anche per riprendersi dal tour de force, spesso estenuante, dell’organizzazione del matrimonio, senza contare che riposarvi vi permetterà di godere appieno di ogni aspetto della vostra romantica vacanza.
  2. Fare paragoni. Niente di peggio che scegliere per la luna di miele una meta esotica solo perché comunemente scelta dalla maggior parte delle coppie di sposi. Ricordatevi infatti che anche il viaggio di nozze deve rispecchiare il vostro modo di essere e le vostre personalità: se allora non amate i paesi esotici, non fate paragoni con gli altri e scegliete la località che più fa per voi, anche se inusuale e non così lontana da casa.
  3. Dimenticare gli indispensabili. Attenzione anche a quelli che ritenete dei semplici dettagli ma che invece non devono assolutamente mancare in valigia: dalla crema solare per evitare spiacevoli ustioni se la meta scelta è un paese caldo ai farmaci di base. Perché anche in luna di miele potreste ritrovarvi con un mal di testa o un mal di stomaco da far passare nel modo più veloce.
  4. Non fare foto ricordo. Certo, la luna di miele è un’esperienza che non si dimentica facilmente ma poter contare su un album di foto ricordo, da far vedere magari ai vostri figli o da sfogliare insieme per rivivere quei bellissimi momenti, renderà tutto più magico. Quindi via libera alla vostra digitale per immortalare gli istanti più suggestivi.
  5. Riempire troppo la valigia. Nel vostro bagaglio mettete solo lo stretto necessario senza caricarvi eccessivamente. Tenete presente che per stare bene vi servirà pochissimo e che una valigia non troppo piena vi consentirà anche di fare shopping sul posto e di portarvi a casa dei souvenir della luna di miele.
  6. Pianificare troppo. Programmare in anticipo ogni dettaglio e aspettarsi che tutto vada per il meglio come nei più romantici film d’amore può rivelarsi una trappola pericolosa. Al primo intoppo, che può sempre capitare anche in viaggio di nozze, la delusione sarebbe infatti dietro l’angolo. Partite quindi sereni, con la voglia di stare insieme  e di scoprire posti nuovi ma anche aperti a qualche cambio di programma.
  7. Non parlare degli ex. Attenzione: se per uno dei due si tratta delle seconde nozze e quindi di una luna di miele bis, severamente vietato accennare all’esperienza precedente, anche solo di sfuggita, per non rischiare di generare spiacevoli discussioni.
  8. Non staccarsi dal cellulare. Anche se siete normalmente dipendenti da ogni minima notifica del vostro smartphone, in luna di miele meglio approfittare per disintossicarsi un po’. Accendete dunque il cellulare solo una volta al giorno e, per il resto, dedicatevi solo a voi due.
  9. Non parlare delle mamme. Infine, attenzione alle suocere, argomento spesso infuocato che è bene tenere fuori dalla lune di miele. Ogni qualvolta vi venisse in mente di iniziare una frase con “mia mamma dice sempre…”, mordetevi quindi la lingua e cambiate subito discorso.