Scoppia la febbre della bicicletta: è facile, è in tutto lo Stivale, ed è ecosostenibile.

L’iniziativa si chiama “Bici Day”, ed è un disegno di legge la cui prima celebrazione partirà il 9 maggio prossimo.

Il Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, ha annunciato con soddisfazione che hanno aderito al Bici Day 1.200 comuni e, inoltre, spiega come quest’iniziativa abbia uno scopo culturale e sia il primo passo per un piano nazionale più consapevole.

Il “Bici Day” si propone di valorizzare attività quali il bike sharing, la promozione dei parchi e la creazione di piste ciclabili. Il tutto culmina in un bando di un concorso che premia i comuni che, nella giornata dell’evento, proporranno il percorso più lungo.

L’iniziativa deriva anche dal numero piuttosto elevato delle biciclette possedute dagli italiani: si vuole implementare il loro utilizzo insieme alla diffusione della consapevolezza di uno stile di vita più ecosostenibile.