Ci sono alcuni segreti per un matrimonio felice. E non parliamo di strategie da soap opera, di sedute dal terapista di coppia o di pozioni afrodisiache (di quelle che magari vi propinano i finti maghi in tv). In realtà per fare in modo che il rapporto con il partner sia o diventi sereno e duraturo, bastano dei gesti e degli atteggiamenti semplici, di quelli che magari pensiamo siano scontati o superflui, ma che invece non lo sono affatto.

Ecco 9 segreti che dovreste mettere in pratica per un matrimonio felice.

  1. Parlare. Uno dei motivi più frequenti per cui una coppia entra in crisi è la mancanza di dialogo. Se c’è un problema o qualche atteggiamento dell’altro che proprio non va giù bisogna parlarne, apertamente: è l’unico modo per risolverlo.
  2. Rendere partecipe l’altro. Altro nodo da sciogliere: vivere la propria quotidianità senza condividerla. Per essere più chiari: è giusto avere i propri spazi anche all’interno di una coppia, che siano professionali o personali, ma questo non significa che l’altro ne debba venire escluso a priori. La sera, quando siete magari a tavola, raccontate cosa è successo durante la vostra giornata: sarà bello raccontarsi, sfogarsi e magari farci qualche risata sopra.
  3. Dividere gli impegni casalinghi. Sono finiti i tempi in cui toccava esclusivamente alla donna occuparsi della casa, ma alcuni uomini non se ne sono ancora accorti e continuano a pretendere che la moglie lavori fuori e dentro le mura domestiche. Questo causa inevitabili malumori, quindi cercate di porre delle regole in modo tale che qualcosa faccia anche lui. Lo stesso vale nei casi in cui sia l’uomo a fare troppo il casalingo (capita anche questo, oggi come oggi). Bisogna ristabilire i giusti equilibri.
  4. Non annullarsi per i figli. Avere dei figli cambia la vita, in meglio. Però sappiamo cosa scatta: vi concentrate totalmente su di loro, dimenticandovi di voi stessi. Non fatelo: questa cosa, a lungo andare, potrebbe pesare e portare dei malumori in famiglia.
  5. Essere romantici. A volte, con il tempo che passa, si perdono per strada quei gesti teneri che all’inizio della vostra storia vi facevano venire il batticuore. Ricordate che un po’ di sano romanticismo non guasta mai, anche se magari siete sposati da più di vent’anni.
  6. Rapporti sessuali. Altro fattore che non si deve trascurare è quello sessuale. Quello che succede sotto le lenzuola è termometro dello stato della vostra coppia: fate in modo che l’abitudine non soffochi la passione e, ogni tanto, mettete nella vostra quotidianità quel pizzico di peperoncino che non guasta mai.
  7. Sorprendere l’altro. Ogni tanto preparate una sorpresa al vostro amore: sarà sempre ben gradita. Qualche esempio? Fategli trovare sul comodino dei biglietti per un bel viaggio o semplicemente regalategli una giornatina rilassante in una spa, naturalmente insieme a voi.
  8. Avere pazienza. Dividere e condividere la propria vita con un’altra persona non è facile, anche se l’amate tanto. D’altra parte anche le anime gemelle possono avere qualche punto di vista diverso. Voi però non innervositevi, armatevi di pazienza, ascoltate e accettate (per quanto possibile).
  9. Non smettere mai di sorridere. Sorridere fa bene, lo dicono anche i medici. Quindi, anche quando si è in casa, al bando i musi lunghi e largo a dei bei sorrisi che aumenteranno l’armonia familiare.