Divorzi e separazioni sono oramai all’ordine del giorno e in crescita sempre maggiore, tanto che Fnac, Parship.it e Radio Number One hanno realizzato “Ex – punto e a capo”, il primo salone dedicato a chi ha avuto o sta per avere tale esperienza.

L’8 e 9 maggio, presso l’Hotel Marriott a Milano, si terranno incontri e dibattiti in cui numerose figure professionali aiuteranno i neo single a rapportarsi con la loro nuova situazione che, seppur difficoltosa, deve poter essere gestita e vissuta con energia.

Oltre alla “Piccola bottega degli orrori”, dove ci si può sbarazzare dei regali di nozze non più graditi, c’è anche la possibilità di aprire una lista di divorzio, ovvero una lista di nozze per neodivorziati. Tendenza che nei paesi anglosassoni ha già enorme successo e che anche in Italia non avrà difficoltà a prendere piede, considerato che una separazione spesso è sinonimo di esosi esborsi economici.

Sarà da vedere se questa iniziativa, oltre alla curiosità che può suscitare, non fornisca un alibi per giustificare la possibilità di ricorrere al divorzio, pratica di cui si avverte sempre più il rischio di dimenticarne la parte drammatica.