È un Zac Efron in vena di rivelazioni quello che sta promuovendo il suo ultimo lavoro “Charlie St. Cloud”, film nel quale l’attore assume una veste più intensa e matura rispetto al passato.

In un’intervista rilasciata a un network australiano, egli ha confidato infatti di prediligere le scene di sesso presenti nei copioni e in modo particolare quelle girate insieme all’attrice Amanda Crew.

Zac sostiene di riuscire a calarsi con grande naturalezza nella parte dell’amante di Amanda, come se si trattasse di una situazione reale. Chissà cosa ne penserà la sua amata Vanessa Hudgens, con la quale ha una relazione dai tempi del set di “High School Musical”.

Recentemente Vanessa ha però confermato che il suo rapporto con Zac procede senza particolari intoppi, preoccupandosi piuttosto di riuscire a eludere le frequenti incursioni dei paparazzi, tanto da arrivare a travestirsi da vagabonda.