L’estate è alle porte ed è arrivato il momento di gettare uno sguardo alle tendenze dell’abbigliamento curvy, realizzato ad hoc per fisici che vestono taglie oltre la 46. Tendenza sempre più seguita e apprezzata da tantissime. La moda curvy è una vera e propria rivoluzione per i canoni del fashion classico.

Galleria di immagini: Abbigliamento curvy: le proposte per l'estate

Vediamo allora dieci proposte per la primavera estate da non farsi scappare durante il prossimo shopping.

  1. Fiorella Rubino propone una blusa con la parte superiore in georgette dalla stampa tropicale, che forma un incrocio davanti. La parte inferiore e la fascia al fondo sono in jersey. Ideale per un look glamour e femminile; perfetta da indossare con una gonna lunga plissè.
  2. Elena Mirò ha realizzato una capsule collection con Mara Venier, da sempre amante della moda comoda e colorata. Ne sono nati caftani in georgette dalla stampa multicolor tutti da comprare. Delizioso quello sui toni del verde e del turchese, con incrocio sulla scollatura, della collezione speciale “Mara Venier per Luisa Viola”.
  3. Da Marina Rinaldi, la casa di moda italiana specializzata da sempre nella creazione di capi di abbigliamento femminili oltre la taglia 46, del gruppo Max Mara, è interessante la gonna pareo in mussola di cotone a stampa cachemire con fusciacche inserite da annodare a fiocco, allacciatura con zip nascosta sul retro.
  4. È in popeline l’abito di cotone e nylon stretch creato da Marella: ha una linea aderente sul corpino e ampia nella gonna, ha scollatura incrociata, maniche appena accennate. In vita ha una fusciacca da annodare.
  5. Persona propone un abito chemisier in denim dalla linea ad A con cuciture a contrasto, colletto a camicia, apertura con bottoni automatici, maniche corte, tasche inserite nei fianchi.
  6. C di Cannella è la linea dedicata alle taglie sopra la 46 che si è contraddistinta per le silhouette morbide e le stampe delicate, adatte a donne che amano la moda. Tutti splendidi i completi blusa e pantaloni, adatti per le giornate di lavoro più calde.
  7. Anche Mango ha la sua linea curvy: si tratta di Violeta by Mango, una collezione giovanile e alla moda a prezzi democratici. Tra gli abiti, particolarmente di tendenza il minidress in tessuto fluido, stampa leopardata, collo stondato con spacco, maniche lunghe, cintura intrecciata staccabile.
  8. Dalle parti della moda low cost, H&M ha delle proposte che ben si adattano anche a fisici più morbidi, come l’abito lungo al polpaccio in tessuto di viscosa con motivi stampati. Scollo a V, maniche corte e dalla linea ampia. Spacchi laterali e bordo leggermente più lungo dietro.
  9. La camicia di lino tipo mantello di Zara, con collo a barchetta e orlo con volant è l’ideale per chi ha un po’ di rotondità da camuffare, senza per questo appesantire la figura.
  10. È di Taillissime la tuta stretta alla vita tramite una banda arricciata elasticizzata per modellare la silhouette in morbidezza. La scollatura rotonda premia i décolleté più generosi.