L’acconciatura alta, sofisticata e raffinata, è perfetta per le occasioni più eleganti: cene formali, party di gala, matrimoni e altre cerimonie, specialmente se si svolgono di sera. Se alcune di queste acconciature possono sembrare complesse, e a volte possono davvero esserle e devo essere realizzate da professionisti del settore, esistono delle proposte più semplici, che si possono realizzare anche a casa.

Provare a realizzare un’acconciatura alta per un evento speciale, ma anche solo per una cena romantica, vale senz’altro la pena: questo tipo di acconciatura incornicia perfettamente il viso e permette di non nascondere collo e spalle se il vostro abito li lascia scoperti.

Abbiamo chiesto a Carlo Tessier, dei saloni romani Tessier, di spiegare in un video tutorial per DireDonna una proposta semplice di acconciatura alta, per poterla così realizzare anche a casa seguendo le indicazioni passo dopo passo.

Cosa serve per realizzare l’acconciatura alta

  • Spazzola piatta
  • Ciambella
  • Mollette
  • Forcine
  • Elastico con gancio
  • Elastico di silicone
  • Phon
  • Lacca.

Come realizzare l’acconciatura alta

  1. Partendo dai capelli puliti, pettinateli utilizzando la spazzola piatta e il phon. Dividete poi i capelli in una ciocca centrale sulla fronte, altre due ciocche ai lati della fronte, una a destra e una a sinistra della testa, e un’altra grande ciocca posteriore.
  2. Prendete i capelli della ciocca posteriore e fate una coda alta, pettinatela con la spazzola piatta aggiungendo la lacca mentre lo fate, infine bloccatela con l’elastico a gancio. Mettete altra lacca sulla coda, fatela passare nella ciambella e fissate la ciambella alla sua base con le mollette.
  3. Pettinate i capelli con la spazzola e disponeteli ordinatamente intorno alla ciambella fino a coprirla completamente a giro; poi bloccate i capelli intorno alla ciambella con l’elastico in silicone. Mettete un po’ di lacca, prendete le ciocche sotto la ciambella e intrecciatele a piacimento sopra la ciambella bloccandole con forcine e lacca.
  4. Prendete le ciocche laterali e fissatele allo chignon con lacca e forcine. Dividete ora la ciocca centrale in due, cotonate la ciocca più interna e fissatela sopra lo chignon; ripetete lo stesso procedimento con la ciocca più vicino alla fronte e fissate con un ultimo tocco di lacca finale.