L’acconciatura fiocco è un’idea molto romantica per sistemare i propri capelli in maniera semplice ma decisamente elegante. Questa acconciatura ha un fascino leggermente vintage, un richiamo agli anni Ottanta che hanno reso i fiocchi tra i protagonisti assoluti dei look e che oggi sono tornati alla ribalta grazie alle tendenze proposte dalle passerelle più importanti di Alta Moda e prêt-à-porter.

Tra le caratteristiche dell’acconciatura a fiocco, poi, c’è senz’altro la sua versatilità: può essere scelta da un’adulta ma anche da una bambina, per una festa, una cena, un’occasione speciale ma anche una cerimonia, da protagoniste o da invitate, come un matrimonio, una cresima, una comunione: con questo tipo di acconciatura non si rischia mai di fare brutta figura.

Realizzarla, come accennato, non è per nulla difficile e ci si può riuscire anche a casa propria. Per sapere come raggiungere un risultato soddisfacente, DireDonna ha chiesto all’hair stylist Giuseppe Tessier, dei saloni romani Tessier Hairdressers, di spiegare in un video tutorial esclusivo tutti i passaggi da seguire. Se siete pratiche e avete manualità potete provare a realizzarla da sole, altrimenti basterà l’aiuto di un’amica per avere in pochissimo tempo una perfetta acconciatura fiocco.

Occorrente per acconciatura fiocco

  • Spazzola
  • Lacca
  • Elastico in silicone
  • Strumento acconciatura con anello per ciocche

Come realizzare una acconciatura fiocco

  1. Con la spazzola pettinate indietro i capelli e spruzzate la lacca su tutta la lunghezza. Fate una coda sulla nuca e fermatela con l’elastico in silicone.
  2. Dividete la coda in tre ciocche: due grandi laterali e una sottile centrale.
  3. Fate passare la ciocca sottile sotto la coda con l’apposito strumento, un piccolo anello per inserire la ciocca nell’acconciatura. Ripetete l’operazione una seconda volta sempre con la stessa ciocca per coprire l’elastico e formare il centro del fiocco.
  4. Mettete altra lacca sui ciuffi e cotonate.
  5. Formate la prima metà del fiocco con uno dei ciuffi e fissatelo in basso. Ripetete l’operazione sull’altro lato.
  6. Mettete abbondante lacca per fissare.